Traduci

Congresso Sio, mepolizumab cambia storia clinica poliposi nasale

(Adnkronos) – Tra i temi al centro del 110° Congresso Nazionale della Società Italiana di Otorinolaringoiatria e Chirurgia Cervico-Facciale – Sio, dal tema è “Il Futuro in ascolto”, la rinosinusite cronica con poliposi nasale (CRSwNP) per cui l’anticorpo monoclonale mepolizumab rappresenta una nuova opzione terapeutica. Del farmaco possono beneficiare tutti i pazienti con CRSwNP severa, recidivante, a partire da 150 eosinofili con il vantaggio di un meccanismo d’azione che agisce in modo preciso sull’infiammazione. 

—salutewebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Autore:

Data:

24 Maggio 2024