“Big You Up!”, l’iniziativa per il rilancio del turismo in Italia

Le idee di oltre 120 giovani nei 43 progetti presentati

1594333269Copertina.jpg

Il turismo è uno dei settori economici che più risente della crisi da coronavirus, con un calo di 26 miliardi di euro nell’arco di soli 100 giorni. Tale scenario ha fornito ispirazione per il nuovo contest “Big You Up!” ideato da CFMT - Centro di Formazione Management del Terziario, in collaborazione con Confcommercio e Manageritalia - con il patrocinio di BWH Hotel Group - Best Western, del Gruppo Alpitour e del Gruppo Gattinoni. Un progetto per sperimentare, ridisegnare e reinventare la customer experience del turismo giovanile che ha visto coinvolti più di 120 ragazzi e ragazze.

cms_18217/Foto_1.jpeg

“Creare esperienze nuove, fuori dagli schemi e non già sperimentate che attirino e si prendano cura della clientela più giovane” – è con questa affermazione che il Presidente Pietro Luigi Giacomon presenta la vera essenza del contest - “I progetti hanno inevitabilmente risentito del periodo storico che abbiamo vissuto e che stiamo vivendo ma in tono positivo: il turismo italiano, grazie a questi elaborati viene estremamente valorizzato. I ragazzi, partendo dal territorio, sono riusciti infatti a proporci grandi idee innovative”

Le iscrizioni, aperte lo scorso febbraio, si sono concluse il 29 marzo, registrando un numero di adesioni che ha superato le aspettative: sono, infatti, più di 120 i ragazzi che si sono messi in gioco elaborando 43, progetti in linea con il regolamento, molti dei quali, proprio perchè ideati durante il periodo di lockdown, estremamente utili nei prossimi mesi in uno scenario Post-Covid. Provenienti da 19 differenti regioni italiane, 89 donne e 36 uomini, con un’età compresa tra i 19 e i 29 anni, hanno messo in campo tutta la loro passione e creatività con l’obiettivo di rilanciare il mondo dell’hospitality dando vita alla miglior Customer Experience, che parte dal bisogno di un prodotto o un servizio e termina con l’acquisto.

I 10 progetti ritenuti più innovativi verranno presentati dai finalisti durante l’evento di premiazione, durante il quale si decreteranno i vincitori di questo contest: le 3 migliori proposte riceveranno un riconoscimento economico da investire in attività formative o di consulenza per la realizzazione di un’idea imprenditoriale.

cms_18217/Foto_2.jpeg

“Sposiamo Big You Up! perché crediamo nel valore della formazione che offriamo agli staff dei nostri hotel in modo mirato e con costanza – afferma Giovanna Manzi CEO BWH Hotel Group Italia - Pensiamo che coltivare i giovani talenti sia inderogabile non solo per il futuro ma anche per il presente del nostro mercato. Rappresentano lo spirito del tempo, sono creativi e aspirano alla costante innovazione tecnologica. In tempi come questi occorre il contributo di tutti: il loro entusiasmo e la nostra esperienza insieme”.

“A nome del Gruppo Gattinoni, siamo molto contenti di prendere parte a questo interessante progetto realizzato da CFMT, con cui collaboriamo da molti anni – sostiene Elena Andreotti, ufficio Risorse Umane del Gruppo Gattinoni - Tra i tanti progetti che ci sottopongono quotidianamente, abbiamo scelto di partecipare come giuria a questo perché sarà un’esperienza che non arricchirà solo i partecipanti, ma anche noi come azienda, sempre pronta alla ricerca di nuovi stimoli, idee e per una progettualità che punta sempre all’avanguardia".

Antonio Iasillo

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos