‘FESTA EURPEA DELLA MUSICA’

Un evento ricco di sorprese non solo musicali

1624222507Copertina.jpg

Nel giorno della ‘Festa Europea della Musica’, si celebra a Monopoli l’edizione 2021 del Ritratti Festival. L’evento, diretto da Antonia Valente e Massimo Felici, sarà una sorta di maratona no stop che avrà inizio alle ore 10.30 nel borgo antico della cittadina turistica del sud barese, dove risuonerà lo storico organo a canne della Basilica Cattedrale attraverso le performance di tre giovani specialisti. Sono circa novanta i musicisti che animeranno il festival e che per tutta la giornata, sino alla mezzanotte, suoneranno i generi più diversi, dalla classica al rock all’elettronica, nelle postazioni allestite in piazza Palmieri, nel Teatro Radar, nel Chiostro di Palazzo San Martino e in altri luoghi della città, dove sarà presente anche una «piano car» per dei «concerti à la carte», vere e proprie esibizioni musicali porta a porta.

cms_22262/foto_1.jpg

Previste anche delle «trappole musicali», azioni spontanee che saranno dei «pop sonore» a sorpresa. Ma ci saranno anche degli showcase in rappresentanza delle etichette pugliesi Digressione Music e Trulletto Records. La maratona artistica si concluderà con un concerto in collaborazione con l’Accademia in Musica di Fiesole e la Zürich Hochschule für Musik. In programma, due set, alle 19.30 e alle 20.30, nel Teatro Radar, dove saranno di scena l’Orchestra da Camera d’Accordo concertata dal violinista Gregory Ahss, già spalla dell’Orchestra Mozart, della Lucerne Orchestra e solista in uno dei dischi più premiati dell’Orchestra Mozart diretta da Claudio Abbado.

cms_22262/foto_2.jpg

Nato in memoria proprio di Abbado e di Piero Farulli, il progetto d’Accordo per l’occasione ospita le soliste Diemut Poppen (viola) e Margherita Rotondi (mezzosoprano) in un programma musiche di Hindemith, Mendelssohn, Weber e Mahler. Il festival proseguirà martedì 22 giugno (ore 21.30), in piazza Palmieri, con lo spettacolo di Alessandro Haber e dell’Accord Trio intitolato «Dantango», un reading musicale e danzato che tiene insieme il «pensiero triste che si balla», Borges e Dante. Tutti i dettagli su www.ritrattifestival.it

Umberto De Giosa

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


News by ADNkronos


Salute by ADNkronos