AGGUATO ALLA GIOCONDA

Un misterioso visitatore si è scagliato contro l’opera inneggiando alla “salvezza del pianeta”

1653871171AGGUATO_ALLA_GIOCONDA_FRANCIA.jpg

Attimi di paura al museo del Louvre. La nota Gioconda di Leonardo Da Vinci ha subito un agguato da parte di un misterioso visitatore, nascosto sotto abiti da donna e parrucca. L’uomo ha guadagnato spazio avvicinandosi all’opera a bordo di una sedia a rotelle, imbrattandola con della torta e spargendo sul pavimento delle rose, tutti oggetti che aveva celato tra le pieghe degli abiti.

cms_26240/Foto_1.jpg

Fortunatamente la tela non ha subito danni, perché coperta da un vetro di protezione. La sorveglianza ed alcuni agenti di polizia sono subito intervenuti per fermare l’uomo, sotto lo sguardo attonito degli altri visitatori. La scena è subito diventata virale su Twitter.

Le ragioni di quanto commesso dall’ancora anonimo aggressore sembrano riconducibili a un gesto dimostrativo. Il giovane, infatti, inneggiava alla “salvezza del pianeta”.

Alice My

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Federica Marocchino
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

info@internationalwebpost.org
Privacy Policy

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram