AL DANNO...LA BEFFA

UNA STORIA TUTTA ITALIANA

aquila_terremoto_.jpg

Non dimentichiamolo. Il 6 aprile di cinque anni fa un tremendo terremoto distrusse la città dell’Aquila provocando 309 vittime. Per l’occasione, da parte della protezione civile, venne riconosciuto ai familiari un modesto risarcimento pro capite. Lo Stato, oggi, rivuole indietro i soldi dai parenti delle vittime. Pertanto i “sopravvissuti” dovranno restituire, in totale, 7,8 milioni di euro.

cms_2067/Franco-Gabrielli.jpg

Il buon Franco Gabrielli, capo della Protezione civile, ha inviato un atto di “messa in mora” intimando ai familiari risarciti, la restituzione dei soldi delle provvisionali decisi dal giudice dopo la condanna in primo grado dei sette membri della commissione Grandi Rischi.

Ora che la Corte d’appello ha assolto quella Commissione, lo Stato, sostituendosi alla Protezione civile, chiede ai parenti delle 309 vittime di restituire il denaro del risarcimento. Questa missiva ha letteralmente indignato le famiglie che avevano gia sofferto tanto.Una lettera vergognosa che riporto testualmente.

Gentile signore,

Alla luce della pronuncia della Corte di Appello del 12 novembre 2014 si invita e si diffida la S.V. alla restituzione delle somme percepite e a corrispondere senza indugio e comunque entro trenta giorni dal ricevimento della presente, la somma complessiva di Euro 104.201,42 euro relativa a sorte capitale pari ad Euro 100.000, spese legali pari adEuro 5.033,60ed interessi legali calcolati al 28 febbraio 2015 pari a Euro 2.628,42 con l’avvertimento che in caso di ritardo e/o di inadempimento si procederà per il recupero del credito.

cms_2067/povera_Italia.jpg

Senza volersi addentrare nelle condizioni indecorose nelle quali sono stati abbandonati i sopravvissuti e senza voler parlare dello stato di abbandono della stessa città (l’Aquila) non vi sono parole per commentare questa notizia . Oltretutto non mi pare servano ulteriori approfondimenti. Le conclusioni le lascio al lettore.

il Grillo Parlante

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App