ASPETTANDO GLI ALL-BLACKS

Crowley annuncia la lista dei convocati; rientra Minozzi, esce Allan

1634346567copertina.jpeg

Lo Stadio Olimpico di Roma si prepara a far rivivere le emozioni del grande Rugby internazionale. Come già annunciato nei giorni scorsi, il mese di novembre regalerà agli appassionati di questa nobile disciplina sportiva, tre match di spessore agonistico molto importante per il cammino della nazionale italiana verso il prossimo Torneo delle Sei Nazioni. Il 6 novembre, nel tempio italiano dello sport, scende sul terreno dell’Olimpico una squadra che continua a stupire per costanza e compattezza in termini di gioco e vittorie. Gli All Blacks, freschi di titolo nel Championship, incontrano l’Italrugby in una partita che sul piano del risultato vede gli uomini di Kieran Crowley, all’esordio in panchina dopo la brevissima parentesi Franco Smith, pronosticamente surclassati. I precedenti tra le due nazionali, sono tutti a favore ai neozelandesi, ma lo staff tecnico Azzurro e, ovviamente, i tifosi italiani, sanno benissimo che questo match serve a mettere ossigeno ed esperienza in saccoccia.

cms_23496/foto_1.jpeg

Il divertimento è garantito! E poi non capita spesso di vedere dal vivo l’Haka dei ‘Tutti Neri’ su di un terreno di gioco nostrano. “Vogliamo creare una identità forte di squadra e giocare in città come Roma, Treviso e Parma, luoghi che hanno una forte radice rugbistica sul territorio, sarà un fattore importante nel lavorare verso i nostri obiettivi e affrontare al meglio i prossimi avversari. Esordire contro gli All Blacks allo Stadio Olimpico con la presenza del nostro pubblico avrà un sapore speciale” ha dichiarato il Commissario Tecnico della Nazionale italiana.

cms_23496/foto_2.jpeg

Nel frattempo sono state stilate le convocazioni. In casa Italia c’è una notizia buona e l’altra cattiva: ritorna in azzurro Matteo Minozzi, mentre Tommaso Allan rinuncia alle convocazioni per i test autunnali. L’estremo dei Waps, dopo aver rinunciato (scelte personai) al Guinnex Six Nations 2021, si è messo a disposizione del Gruppo guidato da Crowley; riguardo all’italo scozzese, neo acquisto degli Harlequins, la decisione di non aggregarsi al XV italiano, è dettata dal fatto di dedicarsi alla preparazione esclusiva con il proprio club, scongiurando eventuali infortuni nei match novembrini. Rientrano in gruppo Marco Fuser e Michele Campagnaro, assenti rispettivamente dalla preparazione alla Rugby World Cup 2019 il primo e dal termine della rassegna iridata il secondo. Questa la lista completa:

Piloni

Pietro CECCARELLI (Brive, 14 caps)

Danilo FISCHETTI (Zebre Rugby Club, 12 caps)*

Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby Club, 47 caps)*

Ivan NEMER (Benetton Ruby, esordiente)

Matteo NOCERA (Fiamme Oro Rugby, esordiente)*

Marco RICCIONI (Saracens, 15 caps)

Tallonatori

Luca BIGI (Zebre Rugby Club 37 caps)

Gianmarco LUCCHESI (Benetton Rugby, 6 caps)*

Federico ZANI (Benetton Rugby, 16 caps)

Seconde Linee

Niccolò CANNONE (Benetton Rugby, 13 caps)*

Marco FUSER (Newcastle Falcons, 33 caps)*

Federico RUZZA (Benetton Rugby, 22 caps)

David SISI (Zebre Rugby Club, 15 caps)

Terza Linee

Renato GIAMMARIOLI (Zebre Rugby Club, 4 caps)*

Michele LAMARO (Benetton Rugby, 7 caps)

Giovanni LICATA (Zebre Rugby Club, 11 caps)*

Maxime MBANDA’ (Zebre Rugby Club, 29 caps)*

Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 33 caps)

Abraham STEYN (Benetton Rugby, 44 caps)

Mediani di Mischia

Callum BRALEY (Benetton Rugby, 10 caps)

Alessandro FUSCO (Fiamme Oro Rugby, esordiente)*

Stephen VARNEY (Gloucester Rugby 7 caps)

Mediani di Apertura

Carlo CANNA (Zebre Rugby Club, 52 caps)

Paolo GARBISI (Montpellier, 10 caps)*

Centri

Tommaso BONI (Zebre Rugby Club, 11 caps)*

Juan Ignacio BREX (Benetton Rugby, 5 caps)

Michele CAMPAGNARO (Colomiers, 46 caps)*

Luca MORISI (Benetton Rugby, 34 caps)*

Marco ZANON (Benetton Rugby, 6 caps)

Ali/Estremi

Mattia BELLINI (Zebre Rugby Club, 31 caps)

Pierre BRUNO (Zebre Rugby Club, esordiente)

Montanna IOANE (Benetton Rugby, 6 caps)

Matteo MINOZZI (Wasps Rugby, 22 caps)*

Federico MORI (Bordeaux, 9 caps)*

*Membro dell’Accademia FIR Ivan Francescato

Atleti non considerati per infortunio:

Simone FERRARI (Benetton Rugby), Marco MANFREDI (Zebre Rugby Club), Yohan MEYER (Zebre Rugby Club), Edoardo PADOVANI (Benetton Rugby) Sergio PARISSE (Tolone), Jake POLLEDRI (Gloucester Rugby), Daniele RIMPELLI (Zebre Rugby Club), Giosuè ZILOCCHI (Zebre Rugby Club), Manuel ZULIANI (Benetton Rugby)

(Si ringrazia la Federugby per la foto di copertina - foto interne dal web)

Umberto De Giosa

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos