ATTACCO DRONI AL CREMLINO, MEDVEDEV:"ORA COLPIRE ZELENSKY"

ATTACCO_DRONI_AL_CREMLINO,_MEDVEDEVORA_COLPIRE_ZELENSKY.jpg

cms_30357/Dmitri_Medvedev_2.jpg"Dopo l’attentato terroristico odierno, non restano alternative all’eliminazione fisica di Zelensky e della sua cricca".

Parola dell’ex presidente russo e attuale numero due del Consiglio di sicurezza russo Dmitri Medvedev dopo che la Russia ha accusato l’Ucraina di aver cercato di uccidere Vladimir Putin con l’impiego di droni per colpire il Cremlino.

La risposta, dice Medvedev, deve essere un attacco per eliminare il presidente ucraino Volodymyr Zelensky.

Le esplosioni sul Cremlino sono "un attacco terroristico pianificato e un attentato alla vita del Presidente russo", denuncia il portavoce Dmitry Peskov. La Russia, secondo il Cremlino, si riserva il diritto di rispondere dove e quando lo ritiene opportuno.

Le parole di Medvedev, in particolare, riassumono un orientamento ampiamente condiviso a Mosca.

cms_30357/Vyacheslav_Volodin.jpgIl presidente della Duma Vyacheslav Volodin chiede l’impiego di "armi in grado di fermare e distruggere il regime terroristico di Kiev" dopo il denunciato attacco con droni contro il Cremlino.

Su Telegram afferma anche che "non ci possono essere negoziati" con il presidente ucraino Zelensky dopo la denuncia dell’attacco e le accuse respinte da Kiev.

"E’ ora di lanciare un attacco missilistico contro la residenza di Zelensky a Kiev", dice il deputato Mikhail Sheremet.

"I terroristi si sono stabiliti a Kiev, con loro i negoziati sono inutili. Devono essere solo distrutti, rapidamente e senza pietà.

E’ ora di lanciare una attacco missilistico contro la residenza (del presidente ucraino Volodymyr) Zelensky a Kiev", dice Sheremet all’agenzia stampa russa Ria Novosti. Sheremet è un deputato della Crimea, la regione ucraina occupata dalla Russia nel 2014.

Anna Maria Stanca

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

info@internationalwebpost.org
Privacy Policy

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram