A BARCELLONA SI E’ ACCESO IL NATALE

A_BARCELLONA_SI_E’_ACCESO_IL_NATALE.jpg

C’è qualcosa di più emozionante delle luci di Natale? Barcellona quest’anno ha inaugurato il periodo più bello dell’anno accendendo le luci della città il 24 novembre con un variegato spettacolo che unirà elementi di teatro, circo e musica per rendere omaggio ai barcellonesi in sette scene che mostrano i negozi della città, ​le comunità locali, i giovani e la creatività.

cms_28471/1.jpg

Quest’anno le luci della città saranno più scenografiche ed elaborate che mai per mettere in risalto l’anima creativa della città. Le prime ad essere accese per questo ambizioso progetto saranno le luci di Plaça de Catalunya, della Gran Via de les Corts Catalanes e di Carrer d’Aragó.

Un’altra novità di questo fine anno è la stella a 12 punte che brillerà dalla cima della torre della Vergine Maria della Sagrada Familia, la prima delle sei guglie centrali ad essere completata. A più di 400 metri d’altezza, sarà visibile da qualsiasi punto della città.

cms_28471/2v.jpgInoltre, fino al 15 gennaio il Recinte Modernista de Sant Pau, l’ex ospedale modernista progettato da Lluís Domènech i Montaner, si vestirà nuovamente di uno spettacolo di luci e colori: Els Llums de Sant Pau. Il tema di quest’anno è l’Univers de la Llum, un percorso dedicato all’universo che porterà i turisti a scoprire i misteri del cosmo, a galassie, stelle e pianeti sono dedicate più di di 20 installazioni per tutta la famiglia e adulti.

È il secondo anno per Els Llums de Sant Pau, che l’anno scorso ha illuminato Barcellona ricevendo più di 210.000 visite e il tutto esaurito per la maggior parte delle giornate.

Ma Natale a Barcellona è un evento che ha molte aspettative e ci sono attività per tutti i gusti.

Amanti dei mercatini?

cms_28471/3.jpg

Fira de Santa Llúcia

I mercatini di Natale e le fiere di Barcellona sono davvero affascinanti, migliaia di bancarelle aspettano i turisti. Le più gettonate sono quelle che vendono le statuine del presepe, fulcro del Natale per ogni famiglia della Catalogna. Oltre ai classici, non mancano personaggi della tradizione catalana che non appartengono alla convezione: come il Tió - un tronco con una faccina sorridente – oppure il famigerato e simpatico caganer. Da non perdere la Fira de Santa Llúcia, che risale al 1786 ed è stata nominata da Lonely Planet uno dei mercatini di Natale più belli e particolari d’Europa; e la Fira de la Sagrada Familia, che si svolge sullo sfondo della grande basilica. Ai presepi, invece, sono dedicate spettacolari mostre ad hoc e da non perdere è il presepe vivente al Poble Espanyol.

cms_28471/4.jpg

Musica?

Durante le festività natalizie Barcellona organizza più di 100 concerti gratuiti in diversi stili e generi nei mercati della città e nelle sue strade, oltre a canti natalizi tradizionali in ambienti iconici, come la Sagrada Familia, e concerti di musica classica in luoghi importanti come il Liceu, il Palau de la Música e L’Auditori.

Shopping?

A Natale i negozi di ogni quartiere si addobbano al loro meglio e le vetrine brillano di ogni tipo di decorazione. I centri commerciali e i grandi magazzini della città ricreano lo spirito natalizio in un modo unico e organizzano attività che rendono lo shopping natalizio un’esperienza davvero indimenticabile. E per un regalo davvero speciale ci sono gli Unique Shops, gli empori al dettaglio più caratteristici di Barcellona, ognuno con la sua specialità.

Natale non convenzionale?

E per chi è appassionato di attività non convenzionali c’è la Coppa di Natale organizzata dal Club Nuoto di Barcellona. Ormai una tradizione consolidata del 25 dicembre, si tratta di una gara di nuoto con partenza dal porto vecchio, vicino a L’Aquàrium , per una nuotata di 200 metri nelle acque del Mediterraneo. Un’esperienza che viene replicata anche il 1° gennaio.

Per info: Catalunya Experience

https://www.catalunyaexperience.it/

Ilaria Leccese

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Federica Marocchino
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

info@internationalwebpost.org
Privacy Policy

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram