BORGHI D’ITALIA

Orgosolo, il paese-museo sardo celebre per i suoi Murales

1626567524Orgosolo,_il_paese-museo_sardo_celebre_per_i_suoi_Murales.jpg

Orgosolo è un paese di circa 4500 abitanti che si trova al centro della Sardegna e fa parte della cosiddetta “Barbagia di Ollolai”, nel cuore della provincia di Nuoro.

cms_22549/0.jpg

A circa 620 metri sul livello del mare, è famoso in tutto il mondo per la presenza dei murales che decorano le case in tutto il centro storico, per il paesaggio spettacolare e inconfondibile del Supramonte.

cms_22549/1.jpg

cms_22549/2.jpg

cms_22549/3.jpg

Ma Orgosolo è anche è la patria del “canto a tenore”, uno stile di canto corale sardo di grande importanza nella tradizione locale, patrimonio dell’Umanità UNESCO.

cms_22549/4.jpg

Orgosolo: la storia dei suoi murales

cms_22549/5.jpg

Non c’è un pezzo di muro in questo piccolo borgo che non sia dipinto magistralmente dalle mani di uno street artist, e in cui non ci si perda nei colori e nei racconti di quei dipinti mai scontati, mai leggeri.

cms_22549/6.jpg

cms_22549/7.jpg

Ci sono donne che manifestano in difesa dei propri diritti, c’è un soldato che non vuole più andare alla guerra, c’è un De Andrè che canta e c’è il racconto di quando gli abitanti di Orgosolo si opposero all’Esercito Italiano vincendo.

cms_22549/8.jpg

cms_22549/9.jpg

La storia della gente della Barbagia prende qui forma tra la fine degli anni Sessanta e l’inizio degli anni Settanta, proprio per cercare di esprimere la propria libertà.

cms_22549/10.jpg

Ed è, nel tempo, diventata un’attrazione turistica.

Gruppo arte e cultura di Orietta Paganotti

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos