CHI VINCE NON CONVINCE...TANTA MUSICA POCO STILE!

VIDEO MUSIC AWARDS 2016

VIDEO_MUSIC_AWARDS_2016.jpg

Lo scorso vent’otto agosto sono stati assegnati, come ogni anno da MTV, nella splendida cornice del Madison Square Garden di New York, gli VMA (Video Music Awards) ai cantanti che hanno realizzato i migliori video musicali dell’anno. Quest’anno a fare incetta di premi è stata la popolare cantante Beyoncè che ne ha portati a casa ben otto tra cui uno come miglior video dell’anno e un altro il per miglior video femminile dell’anno. Beyoncè è diventata così la cantante che ha vinto più VMA in assoluto (ventiquattro premi) superando la mitica cantante Madonna (venti premi). Il premio per il miglior video maschile è stato assegnato al cantante Calvin Harris. Durante la spettacolare cerimonia si sono esibiti sul palco molti cantanti tra cui la popolare Rihanna che ha ricevuto il premio dedicato a Michael Jackson: Video Vanguard Award, la più alta onorificenza dell’evento, che viene assegnato agli artisti che hanno portato innovazioni in campo dei video musicali. Poi si esibiscono Britney Spears e Ariana Grande con Nicki Minaji.

Ed ora veniamo a noi: i Video Music Awards sono certamente un evento incentrato sulla musica e sui suoi massimi esponenti, ma è pur vero che come ogni evento mondano degno di questo nome molti sono i riflettori accesi sugli outfit sfoggiati dai cantanti durante il red carpet e la cerimonia.

cms_4483/foto_1.jpg

Partiamo dalla regina indiscussa della serata: Beyoncè che ha scelto di farsi accompagnare dalla figlia Blue Ivy sfoggiando un abito italianissimo (stilista Francesco Scognamiglio) dall’aria quasi angelica, grazie alle piume che ricoprivano la parte superiore dell’abito, se non fosse per la trasparenza del tessuto che le donava un allure decisamente sexy, a completare il tutto, come se non fossero già abbastanza le piume, dei vistosi orecchini di smeraldo (valore dodici milioni di dollari!). Un abito che innegabilmente ha puntato tutti gli occhi sulla cantante, ma che a me personalmente non è affatto piaciuto. Non classificabile sul palco, al ritiro di uno dei tanti premi, con indosso una jumpsuit firmata Elie Saab che a dir poco mortificava pesantemente la silhouette della cantante.

cms_4483/foto_2.jpg

Britney Spears, dal canto suo, avrà ripensato alle parole di madame Coco: una donna con un tubino nero e un filo di perle conquisterà il mondo per il suo ritorno dopo, ben nove anni di assenza dagli VMA, ma ovviamente, quando si parla di Britney Spears c’è sempre da aspettarsi di tutto e così ha cercato di rivisitare a modo suo il concetto di tubino e di eleganza…il risultato? Giudicate voi stesse, per quanto mi riguarda l’intero outfit è pessimo, il tubino (stilista Julien Mac Donald) dà l’impressione di essere stato rubato a Morticia Addams, solo più corto, tanto per gradire, le scarpe di color nero, come l’abito, sono senza personalità e danno un’aria scialba all’intero outfit, avrei visto meglio un sandalo gioiello o una scarpa più grintosa illuminando il tutto con un unico gioiello, ma originale e brillante. E che dire dell’acconciatura? Non pervenuta! La domanda sorge spontanea: sapeva di dover partecipare ad una serata di gala o semplicemente di passare una serata tra amici? Peccato perché è apparsa in gran forma durante l’esibizione sul palco, ma non sottolineata dall’abito scelto per il red carpet.

cms_4483/foto_3.jpg

Il gruppo delle Fifth Harmony optata per un total black…troppo black, cinque ragazze vestite di nero, chi in corto e chi in lungo con le immancabili trasparenze, danno l’impressione di andare ad un funerale più che a un party. Credo che quest’anno la musa ispiratrice sia stata proprio lei: Morticia Addams, ma nessuna ne ha uguagliato l’innata eleganza e lo sguardo magnetico.

cms_4483/foto_4.jpeg

La cantante Alicia Keys continua, imperterrita, a mostrarsi ai flash dei fotografi “natural”, senza un filo di make up, le consiglio vivamente di desistere da tal proposito e soprattutto di dimenticare l’orribile acconciatura sfoggiata per l’occasione. L’abito nel complesso è bello, ma non adatto all’occasione e il suo colore nuoce terribilmente al suo incarnato.

cms_4483/foto_5.jpeg

Ariana Grande, anche lei in total black, ha compensato le stravaganze altrui, scegliendo un outfit sobrio, forse fin troppo. Il pantalone largo e troppo lungo non valorizzano affatto la sua figura. Da una giovanissima, come lei, mi sarei aspettata che osasse di più, soprattutto con il colore, grande assente della serata.

T. Velvet

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos