COME NON DUBITARE PIÙ DI TE STESSO

COME__NON_DUBITARE_PIU__DI_TE_STESSO.jpg

Non sono sicuro che funzioni  , funzionerà per me? In fin dei conti, non lo so  .

Queste frasi risuonano nella nostra testa come un coro già sentito decine di migliaia di volte.

Riemergono quando dobbiamo prendere una decisione importante.

Come un virus su un computer, questi pensieri limitanti invadono le nostre menti e raggiungono in profondità noi stessi.

Se non possiamo impedire loro di raggiungerci, la buona notizia è che possiamo sempre allontanarli.

Come reagire quando il dubbio ti assale? Senza ulteriore procrastinazione, andiamo al punto.

Il dubbio

cms_11386/2.jpg

Essere sopraffatti dal dubbio è abbastanza umano. Abbiamo dei dubbi e avremo dei dubbi in futuro.

Non importa quanti anni abbiamo, c’è sempre questo dubbio in noi.

Non possiamo scegliere di non averli in futuro.

L’errore è reprimerlo. Più lo farai, più ti invaderà.

Il primo passo per superarlo è accettarlo semplicemente dicendo: ho il diritto di dubitare e avere paura.

Riprendi il controllo

Invasa da pensieri negativi, la tua mente diventa torbida, il tuo corpo diventa più pesante e tendi a chiuderti.

Cosa fare quando la tua mente sta nuotando nella confusione?

Per prima cosa, rifocalizzati sul presente .

Per fare questo, riposa tranquillamente, preferibilmente in un posto dove non sarai disturbato. Non importa se sei seduto o in piedi, rilassati senza perdere completamente te stesso.

Fai esercizi di respirazione profonda e ascolta il tuo corpo. Raddrizza la schiena, questa postura comunica più certezza.

Se hai l’opportunità di svolgere alcuni esercizi fisici, sarà ancora meglio. Il movimento riporterà energia e più fiducia.

Invece di tormentarti, pensa che il dubbio è uno scenario inventato da zero dal tuo cervello è che non esiste ancora.

Ricorda quei bei tempi

Come su un campo di battaglia, devi raccogliere quante più informazioni possibili sul tuo nemico.

Trova con quali mezzi ti raggiunge: è per le emozioni o le convinzioni?

Entra nella tua memoria e ripensa ai momenti in cui hai dubitato e poi alla fine è andato tutto bene.

Ancora meglio, trova nei tuoi ricordi momenti in cui eri paralizzato dalla paura, ma sei comunque riuscito a superarla agendo.

Questi preziosi ricordi ancorati nella tua memoria ti aiuteranno a orientare i tuoi pensieri verso i giusti atteggiamenti da adottare.

Ricorda di scrivere quelle storie che ti hanno plasmato.

Una nota a questo proposito: scrivere a mano influisce positivamente sulla tua mente più che scrivere su un computer o uno smartphone, ma dipende da te.

Ogni volta che rileggi te stesso, stai costruendo uno stato mentale positivo che è molto utile per placare le tue paure.

cms_11386/3.jpg

Agire per acquisire esperienza

La maggior parte degli esseri umani agisce molto di più per paura di perdere che per voler vincere.

Cosa succede se siamo preoccupati di perdere una relazione, soldi o qualcosa a cui teniamo? Agiamo in modo che non possa accadere.

Coloro che vivono nella prosperità pensano in modo diverso. Agiscono per vincere e non per paura di perdere.

Qual è lo scenario peggiore che può accaderti davvero se scegli di ignorare i tuoi dubbi e agire?

Diciamo che non hai i risultati che ti aspetti di ottenere. Questo implica che hai preso una decisione sbagliata?

Potresti essere arrabbiato con le persone, perdere un sacco di soldi o qualsiasi altra cosa.

In questo caso, dì a te stesso che è il prezzo da pagare per questa esperienza che ti aiuterà a capire una lezione di vita memorabile.

Questo può essere doloroso al momento, ma guarda a lungo termine. Questa esperienza ti sarà utile più tardi anche se hai difficoltà a fare tutto questo per il momento.

Usa il dubbio come strumento

E se dubitassi del tuo futuro rispetto alla tua carriera?

Forse è giunto il momento per te di cambiare datore di lavoro o di mettere giù il tuo business plan.

Qui, il dubbio può venire dal tuo intuito , questa piccola voce che ragiona nel profondo che ti vuole bene.

Scatena l’arma usata dal tuo nemico per seminare il "buon dubbio" in te. Spesso si manifesta in convinzioni limitanti o emozioni.

Ti sei trovato a dire:

"  Temo di non poterlo fare  "

"  Rischio di perdere tutto  "

"  Temo di non poter essere all’altezza  "

Quindi, semina il dubbio in te stesso per sradicare queste credenze in te.

Per fare questo, poniti le seguenti domande:

È davvero ciò che accadrà o è solo una cattiva percezione da parte mia?

Ho delle informazioni rilevanti a portata di mano per affermare questa verità?

Se inizi a dubitare dei tuoi dubbi, allora sarai in grado di sperimentare per vedere i risultati da solo.

Un’altra chiave è cambiare le convinzioni che ti hanno sempre limitato con altre che ti danno più certezza.

Invece di dire "  temo di non poterlo fare  " , cambia questo in "  Farò di tutto per farlo  accadere ".

Considera il peggio

Immagina che il peggio ti sia caduto, pianifica come reagirai.

Devi:

Rompere questa relazione per sempre?

Impegni la tua macchina?

Ritorna a vivere con i tuoi genitori?

Prenditi del tempo per analizzare il rischio che questo possa effettivamente accadere. Su una scala da 1 a 10, quanto pensi che cadrà su di te?

In ogni caso, rassicurate la vostra mente mettendo in atto un piano d’azione da realizzare se questa situazione dovesse accadere, per anticipare le cose.

Di chi ti fidi?

Abbastanza spesso, il dubbio viene anche dal riflesso degli altri.

Hai mai condiviso un progetto che ti coinvolge e sei stato subito frenato dalle loro opinioni?

Quello che sta accadendo è che sono riusciti a seminare un serio dubbio nella tua mente. Nella maggior parte dei casi, queste persone ti vogliono bene e ti augurano felicità.

Molti di loro sono in realtà solo rompi sogni. Non avrai problemi a distinguerli, sono quelli che mancano di risultati nelle loro vite.

Per salvare te stesso da questi dubbi inutili, seleziona attentamente le persone con cui vuoi condividere il tuo progetto.

Ordina le tue relazioni e condividi solo con coloro che hanno risultati tangibili nelle loro vite.

Abbi fede.

Quanto credi nel tuo successo?

Le persone che hanno il maggior numero di risultati nella loro vita sono quelli che credono nella loro capacità di avere successo , non importa quanto tempo ci vuole per raggiungere i loro obiettivi.

Credere in te stesso significa essere parte di questo progetto che ti sta a cuore come un cavaliere agganciato al suo cavallo in un percorso a ostacoli. Quando credi nel tuo successo, le tue paure vengono automaticamente rimosse dalla tua mente perché semplicemente non possono vivere nella fede.

Il dubbio non dovrebbe sorgere se ti senti a tuo agio con il tuo progetto. Se non puoi farlo con questo prodotto o servizio che avevi intenzione di avviare, forse dovresti apportare alcune modifiche, non credi?

Diventa un’ispirazione per gli altri.

Molte persone sono bloccate a causa delle loro paure. Non possono evolversi in molti aspetti della loro vita e preferiscono rimanere nella loro zona di comfort.

Superando il tuo, diventerai una fonte d’ispirazione per gli altri.

Vedendoti agire nonostante tutto, gli altri diranno a se stessi: "Se lui arriva lì, perché non io? "

Nel peggiore dei casi, se le tue azioni ti hanno portato a un fallimento, porterai via un dubbio in meno e potrai condividere la tua esperienza con gli altri.

Cosa si dovrebbe imparare da questi suggerimenti? In primo luogo, non dubitare più di se stessi fino alla fine dei propri giorni è un’utopia. È parte integrante del nostro carattere umano.

Quando ciò accade, cambia la tua mentalità e la tua fisiologia.

Infine, presta molta attenzione al tuo ambiente, credi in te stesso e diventa ispirazione per gli altri.

Maria Pia Iurlaro

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App