COP28, DA BLINKEN A MACRON E SUNAK:GLI INCONTRI DI MELONI A DUBAI

COP28,_DA_BLINKEN_A_MACRON_E_SUNAK_GLI_INCONTRI_DI_MELONI_A_DUBAI_Pagina_Internazionale__4.jpg

In occasione del vertice globale Cop28 a Dubai, la presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, oltre agli incontri bilaterali, ha avuto numerosi brevi colloqui con diversi Capi di Stato e di Governo.

cms_32641/1.jpeg

In particolare, tra gli altri, Meloni si è intrattenuta con il primo ministro inglese, Rishi Sunak, il Presidente francese Emmanuel Macron, il Presidente somalo, Hassan Sheikh Mohmud, l’Emiro del Qatar, Tamim Al Thani, il presidente indonesiano, Joko Widodo, il Segretario di Stato Usa, Antony Blinken, e il primo ministro della Lettonia, Kaja Kallas. Lo si apprende da fonti di Palazzo Chigi.

Meloni ha incontrato anche il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, il primo ministro indiano Narendra Modi, il presidente dello Stato d’Israele Isaak Herzog, il primo ministro etiope Abiy Ahmed, il primo ministro del Libano Najib Miqati.

Meloni a Erdogan su Israele-Hamas: "Serve nuova pausa umanitaria"

cms_32641/2_1701500937.jpg

Nell’incontro con Erdogan sono stati affrontati gli ultimi sviluppi della crisi a Gaza. Meloni ha auspicato una nuova pausa umanitaria e sottolineato il ruolo della Turchia nell’evitare di allargare il conflitto al resto della regione”. “Entrambi i leader - rende noto Palazzo Chigi - hanno riaffermato la volontà di contribuire alla sicurezza e alla stabilità in questa difficile fase della regione e l’importanza di iniziare sin d’ora a lavorare per una soluzione politica. Il Presidente del Consiglio ha informato il Presidente Erdogan sugli aiuti umanitari italiani giunti via Egitto, sull’arrivo della nave Vulcano per la cura di pazienti minori da Gaza e sul team di medici a sostegno degli ospedali emiratini. I due Leader hanno sottolineato l’importanza di mantenere uno stretto coordinamento sull’evolversi della crisi”.

Erdogan, secondo quanto riferisce l’emittente turca Trt, nel corso del colloquio ha affermato dal canto suo che servono "misure efficaci per fermare Israele". Nel faccia a faccia a margine della Cop28 di Dubai, Erdogan ha anche parlato dell’impegno della Turchia per "aiuti umanitari e pace" mentre sono riprese le ostilità tra Israele e Hamas al termine di una pausa che andava avanti da venerdì scorso.

L’incontro con Herzog

cms_32641/3.jpg

Meloni ha avuto anche un breve incontro con il presidente dello Stato d’Israele, Isaak Herzog, a margine dei lavori della Cop28. La premier ha espresso "la piena solidarietà del governo italiano a seguito del nuovo grave attentato rivendicato da Hamas che ha portato ieri all’uccisione di tre cittadini israeliani a Gerusalemme e alla fine della pausa umanitaria a Gaza. L’Italia è al fianco del popolo israeliano in questo difficile momento e continua a lavorare per una pace duratura".

Meloni ed Herzog, rende noto Palazzo Chigi, "hanno concordato di continuare a tenersi in stretto contatto sulla crisi in corso. Continua l’impegno umanitario italiano per Gaza, in coordinamento anche con Israele, tramite l’invio di medici pediatri negli Emirati Arabi Uniti e l’arrivo della nave Vulcano ad Al Arish".

(fonte e foto nr 1 AdnKronos - Foto interne dal web)

Redazione Esteri

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

info@internationalwebpost.org
Privacy Policy

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram