Cyberspionaggio in Russia, Putin si oppone

quinto_articolo.jpg

"Non solo un’ipocrisia nelle relazioni tra alleati e partner, ma anche una diretta violazione della sovranità di uno Stato, una violazione dei diritti umani e un’invasione della privacy". Esordisce così il Presidente Russo Vladimir Putin sostenendo l’idea di voler sviluppare un sistema di sicurezza internazionale dell’informazione. La imponente sorveglianza elettronica da parte degli USA spaventa la Russia tanto da invocare un’azione risolutiva dell’ONU.

Chiara Antonucci

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App