DETENUTO , IN CARCERE ORDINA DELLE PIZZE PER GLI AGENTI

10565714_703865616334970_867451348_n.jpg

Ci troviamo in Kentucky quando il giovane ventinovenne Michael Harp , è stato arrestato per plurimi furti eseguiti in un supermercato. Harp aveva derubato alcune casse di birra nello stesso supermercato ma in lassi di tempo differenti, inizialmente senza che nessuno se ne accorgesse. Una volta arrestato , viene portato direttamente in caserma dove chiederà di poter fare una chiamata per avvertire i suoi famigliari. In realtà , questa chiamata non sarà mai fatta , il ladro ,con molta ironia sceglierà di chiamare una pizzeria ed ordinare un numero di pizze ,tanti erano gli agenti che l’avevano arrestato, facendo finta di essere il capitano Coy Wilson. Chiaramente il gesto del detenuto non è piaciuto a nessuno dei presenti tanto da emanare un ulteriore denuncia: impersonazione di pubblico ufficiale.

Chiara Antonucci

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App