DISCRIMINAZIONE E VIOLENZA DI GENERE:STIME IN NETTO PEGGIORAMENTO DOPO IL LOCKDOWN

La Fondazione Libellula premia 32 aziende italiane impegnate nella lotta al gender gap

1603143855Copertina.jpg

Le vicissitudini legate alla pandemia in corso hanno purtroppo allontanato l’attenzione generale da tematiche sociali di grande rilievo, che influenzano attivamente la vita di ciascuno di noi. Tra i temi di maggior urgenza spicca certamente quello legato agli stereotipi e alle violenze di genere, in netto aumento dall’inizio di quest’anno. Il Gender Gap Report 2020 rivela che le donne guadagnano mediamente l’11% in meno rispetto ai colleghi uomini, ricoprendo solo raramente ruoli di responsabilità e dirigenza (la presenza femminile in tali settori sfiora appena il 32%, con un miglioramento di soli 5 punti percentuali nell’ultimo decennio). L’Italia oggi è al 76° posto su 149 paesi nel mondo per la capacità di colmare le differenze di genere, e al 17° posto sui 20 paesi dell’Europa occidentale.

cms_19582/Foto_1.jpg

Le statistiche appena descritte sono corroborate dai dati raccolti dalla Fondazione Libellula, la quale ha riscontrato come il lockdown della scorsa primavera abbia peggiorato il divario tra sessi, con le donne sempre più sommerse da impegni casalinghi nonché legati alla gestione dei figli, complice la chiusura delle scuole. Secondo l’Istat, per l’appunto, il 38,3% delle madri occupate e il 42,6% di colori che hanno figli della fascia d’età 0-5 anni modificano orario o altri aspetti del lavoro per adattarli agli equilibri familiari. Ma non finisce qui: la quarantena ha gravato anche sul bilancio delle violenze domestiche. Le chiamate al numero verde antiviolenza sono infatti più che raddoppiate rispetto allo scorso anno, con un picco proprio nel periodo che va da marzo a giugno.

Alla luce di queste drammatiche stime, la Fondazione Libellula non ha rinunciato all’annuale premiazione dell’aziende più virtuose nella lotta contro la violenza di genere, organizzando un incontro virtuale alla presenza del Comune di Milano, della Vicepresidente del Consiglio Comunale Beatrice Uguccioni e del Sindaco Beppe Sala.

Complimenti per quello che fate perché la vostra lotta contro le violenza sulle donne e contro la discriminazione di genere è molto importante ed è anche una nostra battaglia. Abbiamo fatto una serie di progetti a riguardo, ma c’è ancora molto da lavorare. – ha commentato Sala in un video messaggio rivolto alla Fondazione – Abbiamo deciso a inizio del mio mandato di creare in ognuno dei 9 Municipi in cui amministrativamente si divide la città di Milano, un Centro Milano Donna, uno spazio fisico al quale ci si può rivolgere se si ha subito o si teme una violenza, o se si vogliono avere informazioni o, per le donne straniere, aiuto per imparare la lingua o per socializzare. Abbiamo cercato di sensibilizzare i nostri cittadini con delle campagna, come quella “Mettiamoci la faccia”, perché devono essere gli uomini a mettere la faccia quando si parla di queste cose. Il lockdown sta portando a un rischio di violenza domestica superiore, per cui occorre una grande attenzione e una grande presenza”.

cms_19582/Foto_2.jpg

Cambiare le cose è possibile - ha risposto Debora Moretti, Presidente della FondazioneLibellula - ma serve l’impegno di tutti. Nei mesi scorsi, che sono stati particolarmente difficili, siamo stati vicini alle donne, attraverso webinar dedicati, gruppi di ascolto, dirette Facebook e studi per comprendere i loro reali bisogni. Oggi possiamo dire che, grazie all’impegno delle organizzazioni virtuose del nostro network, la libellula vola sempre più alto e stiamo realizzando in parte il cambiamento che vorremmo vedere, con grande soddisfazione e partecipazione di tutti. Il 98% di coloro che lavorano nel nostro network, ritiene importante che l’azienda si occupi di violenza e discriminazione di genere e sono orgogliosi di lavorare in un’azienda che affronta queste tematiche”.

Di seguito l’elenco delle aziende premiate, in ordine alfabetico:

  1. AFOL Metropolitana
  2. Balluff Automation
  3. Bausch & Lomb
  4. Brainpull
  5. Clifford Chance
  6. Cooperativa Sociale Quid
  7. Eataly
  8. Esselunga
  9. Este
  10. Etro
  11. Euro Company
  12. Furla
  13. Gruppo Assimoco
  14. Gruppo Unipol
  15. IED Istituto Europeo di Design
  16. International Paper Italia
  17. Itacom
  18. Italiaonline
  19. Lexis - Dottori Commercialisti Associati
  20. Nomination
  21. Palladio Group
  22. Randstad Group Italia
  23. Rhenus Logistics
  24. Smemoranda Group
  25. Stimulus Italia
  26. Talentia Software Italia
  27. Tech Data Italia
  28. Trasporti Internazionali Transmec
  29. Ubisoft SpA
  30. Ubisoft Studios
  31. Zeta Service
  32. Zurich Insurance Group Italia

Alice My

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos