EMA: "VARIENTE DELTA A FINE AGOSTO RAPPRESENTERA’ IL 90% DEI CASI DI CORONAVIRUS MELL’UE

In Italia ulteriori 3.127 contagi e altri 3 morti - I dati dalle Regioni - Covid Italia e variante Delta - Green pass obbligatorio in Italia?

19_7_2021.jpg

cms_22562/IT_VARIANTE-DELTA-(B.jpg

cms_22562/Agenzia_Europea_per_i_Medicinali.jpgEma:" la variante Delta a fine agosto rappresenterà il 90% dei casi di coronavirus nell’Ue"

Il mix tra vaccini si presenta come sicuro ed efficace, affermano l’Agenzia europea del farmaco (Ema) e il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc), in una nota congiunta, ricordano che "la variante Delta" di Sars-CoV-2 "si diffonde rapidamente in Europa e preoccupa perché potrebbe ostacolare gli sforzi per controllare la pandemia". Secondo il documento Ema-Ecdc, la variante Delta "è dal 40% al 60% più trasmissibile rispetto alla precedente variante Alpha e può essere associata a un rischio più elevato di ospedalizzazione". L’Ecdc stima "che entro la fine di agosto la variante Delta rappresenterà il 90% di tutti i virus Sars-CoV-2 che circolano nell’Ue". Per questo "è essenziale per i Paesi accelerare i programmi di vaccinazione, compresa la somministrazione di seconde dosi dove raccomandato, e colmare il prima possibile le lacune immunitarie della popolazione".

cms_22562/4.jpg

cms_22562/Min_Sanita_ISS_Prot_Civ.jpgIn Italia ulteriori 3.127 contagi e altri 3 morti

Sono 3.127 i nuovi contagi da coronavirus, secondo i dati dell’ultimo bollettino del ministero della Salute.

Si registrano altri 3 decessi.

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 165.269 tamponi, con un tasso di positività che sale a 1,9% (ieri 1,3%).

In lieve aumento le persone ricoverate in ospedale con sintomi che sono 1.136 (precedente 1.111), con un aumento di 25 persone, mentre sono 156 i ricoverati in terapia intensiva (-6), con 3 ingressi nelle ultime 24 ore. Sono 4.113.478 i guariti (+501) e 46.113 gli attualmente positivi (+2.622).

cms_22562/italia.jpg

I dati dalle Regioni

CAMPANIA - Sono 244 i nuovi contagi da coronavirus. Nessun decesso registrato legato al Covid-19.

BASILICATA - Sono 11 i contagi da coronavirus.Non si registrano decessi.

SARDEGNA - Sono 233 i nuovi contagi da coronavirus. Non si registrano decessi.

LOMBARDIA - Sono 369 i nuovi contagi da coronavirus. Si registra un solo morto.

PUGLIA - Sono 70 i nuovi contagi da coronavirus. Non si registrano decessi.

LAZIO - Sono 471 i nuovi contagi da coronavirus. Non si registrano decessi.

VENETO - Sono 379 i contagi da coronavirus. Non si registrano decessi.

TOSCANA - Sono 243 i nuovi contagi da coronavirus. Non si registrano decessi.

CALABRIA - Sono 39 i nuovi contagi da coronavirus. Si registra un nuovo decesso.

FRIULI VENEZIA GIULIA - Sono 16 i contagi da coronavirus. Non si registrano decessi.

EMILIA ROMAGNA - Sono 266 i nuovi contagi di coronavirus. Non si registrano decessi.

ABRUZZO - Sono 25 (di età compresa tra 2 e 54 anni) i contagi da coronavirus. Non si registrano decessi.

SICILIA - Sono 404 i nuovi contagi da coronavirus. Non si registrano decessi.

LIGURIA - Sono 72 i contagi da coronavirus. Non si registrano decessi.

cms_22562/CORONAVIRUS-_NOTIZIE_E_PROVVEDIMENTI.jpg

Covid Italia e variante Delta, spettro nuova ondata e zona gialla

Aumentano i contagi Covid in Italia e i casi di variante Delta. Il nuovo bollettino della Protezione civile ha fatto registrare 3.127 nuovi casi, con il tasso di positività salito a 1,9%, e altri 3 decessi. Oggi 19 luglio non ci sarà nessun cambio di colore nella mappa dell’Italia tutta bianca ma lo spettro zona gialla, con il ritorno a regole e misure più restrittive, preoccupa alcune Regioni (a rischio Sardegna, Sicilia e Veneto, secondo il report Altems) e c’è attesa per la cabina di regia. Sul tavolo la situazione determinata dalla diffusione della variante Delta e il conseguente possibile uso allargato del Green pass, sul quale il governo si esprimerà.

Green pass obbligatorio, cosa può cambiare in Italia

Green pass obbligatorio in Italia anche per i ristoranti al chiuso. E’ questa una delle ipotesi al vaglio del governo per arginare la ripresa dei contagi di coronavirus, in parte dovuta alla diffusione nel Paese della variante delta. Martedì dovrebbe svolgersi la cabina di regia nel corso della quale sarà valutata l’eventuale rimodulazione del certificato verde, che potrebbe essere rilasciato solo a chi ha effettuato la doppia dose del vaccino, è guarito dal covid o ha un tampone negativo effettuato nelle 48 ore precedenti.

International Web Post

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


News by ADNkronos


Salute by ADNkronos