IL CORPO UMANO - I^

Energia_IL_CORPO_UMANO_-_I^_.jpg

Sembra una cosa scontata parlare del CORPO UMANO… ma è davvero così? Siamo assolutamente certi di sapere com’è fatto e come funziona?

Noi siamo abituati a ragionare in maniera univoca, convinti che esista solo ciò che vediamo e che possiamo spiegare razionalmente: ma le cose non stanno affatto così.

Certo, ciò che balza all’occhio è la fisicità del nostro corpo, questa meravigliosa macchina fatta di relazioni e connessioni che ci permette di vivere e muoverci su questa terra e di fare le più svariate esperienze sensoriali.

Composto da cellule che, a loro volta, formano tessuti organizzati in sistemi di organi o apparati perfettamente funzionanti, il corpo umano è certamente la più incredibile meraviglia dell’universo.

cms_22174/FOTO_1.jpg

L’Uomo Vitruviano di Leonardo Da Vinci

Pensate che un uomo adulto è costituito da non meno di 100.000.000 miliardi di cellule ed è formato per circa il 70-80% di acqua, cioè circa 42 litri, di cui 19 litri nel compartimento extracellulare e 23 litri in quello intracellulare. Già questa semplice informazione apre le porte ad una infinità di considerazioni.

Oltre all’acqua, gli altri elementi che compongono il nostro corpo sono: idrogeno, ossigeno, carbonio, azoto, calcio e fosforo.

Se poi vogliamo aggiungere che l’essere umano è maschio e femmina, che ha due braccia, due gambe, un tronco e una testa, possiamo dire che la descrizione è completa.

Ne siamo sicuri? È davvero così? Certo che no, ma molti si fermano a questo precludendosi la possibilità di scoprire la reale e COMPLETA natura del loro essere.

La verità è che il CORPO FISICO, così come lo vediamo e percepiamo, è in realtà un CORPO ENERGETICO nella sua più densa manifestazione.

cms_22174/FOTO_2.jpg

Esso vibra ad una frequenza piuttosto bassa, percepibile dai nostri cinque sensi fisici ed è un’antenna, un ricevitore in grado di captare gli impulsi emanati dai corpi energetici più sottili. Ciò significa che, ad esempio, la natura di alcune malattie che ci affliggono sono in realtà la risposta fisica a stimolazioni che provengono dai nostri corpi sottili.

Il corpo fisico - o corpo denso - è nella 3 dimensione, ovvero quella che viviamo quotidianamente, fatta di esperienze sensoriali e rigide convinzioni. Come quella del dualismo, ad esempio: il bene e il male, l’amore e l’odio, il vero e il falso, il sopra e il sotto, tutti separati l’uno dall’altro in maniera netta e inequivocabile. Certo, razionalizzare ha aiutato l’uomo ad adattarsi all’ambiente ma, alla lunga è diventata più una limitazione che un’opportunità. È con l’emisfero sinistro del cervello, sede della mente razionale, che percepiamo la realtà. Stiamo parlando del 10% della capacità totale che l’uomo possiede: rimanere ancorati alla 3 dimensione, porta l’uomo a fissare la propria energia nella materia creando così un divario sempre più grande con il proprio spirito.

A questo punto è lecito chiedersi: che ne è del restante 90%?

cms_22174/FOTO_3.jpg

L’uovo aurico

Fortunatamente il nostro corpo non si limita al piano fisico ma è composto - per usare un’espressione facile da comprendere - da diversi “strati” che possono essere sintetizzati in 3 macro categorie:

  • corpo denso (o fisico)
  • corpo sottile
  • corpo spirituale

Quali sono questi strati? In ordine, partendo da quello più interno e “pesante”:

  • corpo fisico
  • corpo eterico
  • corpo astrale
  • corpo mentale
  • corpo cosmico

Vediamo un po’ più da vicino il CORPO ETERICO.

Innanzitutto il corpo eterico ha la stessa forma del corpo fisico ma un po’ più grande di 2-5 cm: può essere considerato come un’estensione di quello fisico e vi è talmente unito da non potersi separare da esso senza provocare la morte dell’individuo.

Questo corpo è il primo livello dell’aura, il campo energetico che avvolge il corpo fisico per uno spessore di pochi centimetri. Benché sia invisibile (ma non impossibile da vedere) e impalpabile, possiede una sua consistenza: ne è la prova, ad esempio, il cosiddetto “arto fantasma” descritto da tutti gli amputati che, nonostante l’assenza fisica, continuano a percepirne la sagoma eterea.

cms_22174/FOTO_4.jpg

È un corpo sottile, che si presenta come un reticolo luminoso e che, compenetrando il corpo fisico, ne costituisce i meridiani energetici. Inoltre si frappone tra il corpo fisico e quello astrale attirando la forza vitale proveniente dall’Energia dell’Universo, ovvero il Prana.

Questa energia circola poi nel corpo attraverso i Chakra, la cui funzione è la stessa delle valvole cardiache: il loro funzionamento è all’origine dello stato di salute o di malattia del corpo fisico. Tutti i problemi di salute, infatti, si manifestano, prima che sul corpo fisico, su quello eterico in termini di vitalità o di assenza di vitalità: lo squilibrio può essere identificato nel corpo etereo addirittura mesi prima che si manifesti nel corpo fisico.

cms_22174/FOTO_5.jpg

Il corpo eterico è inoltre la sede della nostra coscienza 2D, ovvero quella della materia biologica propria del Regno Vegetale e del Regno Animale inferiore, legata essenzialmente alla sopravvivenza. L’individuo è assolutamente inconsapevole di questa componente del suo essere che può però percepire e portare “in superficie” grazie un assiduo allenamento spirituale.

Così come l’atmosfera respinge i raggi nocivi ma fa arrivare sulla terra quelli benefici, allo stesso modo il corpo eterico fa da intermediario tra il corpo fisico e tutto ciò che proviene dal Campo Energetico Universale e dai corpi energetici sottili: è un’antenna che ci permette di ricevere e di rispondere.

Alla fine del nostro passaggio quaggiù, esso si separa dal corpo fisico per tornare alla sua naturale disgregazione.

Simona HeArt

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Federica Marocchino
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

info@internationalwebpost.org
Privacy Policy

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram