IL GLAMOUR SOFISTICATO DI RE GIORGIO CONQUISTA L’OPULENTA “LUCERTOLA”

Fashion News

IL_GLAMOUR_SOFISTICATO_DI_RE_GIORGIO_CONQUISTA_L’OPULENTA__LUCERTOLA_T.jpg

Il designer Giorgio Armani torna a sfilare nella città dell’opulenza per eccellenza che è Dubai per festeggiare il decimo anniversario dell’apertura, in concomitanza, degli Armani Hotel di Dubai e Milano. La città degli Emirati Arabi Uniti che ospita l’Expo e che in arabo antico il suo nome significherebbe “lucertola” o “piccola locusta” è stata la prima tappa post pandemia dal fashion show itinerante “One Night Only” che la maison Giorgio Armani ha già presentato nelle città più importanti per il fashion system come Londra, Tokyo, Pechino, New York, Roma, Parigi. Undici anni fa (l’evento è stato posticipato causa pandemia) Re Giorgio inaugurava all’interno del grattacielo più alto del mondo, il Burj Khalifa il suo Armani Hotel e dopo undici anni Armani ritorna con un fashion show che incanta i suoi quattrocento selezionatissimi ospiti ri-presentando le sue collezioni di haute couture uomo-donna per la primavera-estate 2022 già viste durante la scorsa fashion week milanese. La più ammirata e fotografata tra gli ospiti è stata l’attrice Sharon Stone, ad incantare gli ospiti ci ha pensato il cantante leader del gruppo musicale Coldplay, Chris Martin che si è esibito live nel post sfilata.

cms_23652/foto_1.jpg

Rivedendo la sfilata ho avuto una sensazione del tutto nuova da quella avuta durante la fashion week, sarà per la location, ma mi è sembrato di vedere sfilare una moderna Shahrazad che però è riuscita ad affrancarsi dall’opulenza tipica della cultura araba. Gli abiti di haute couture presentati nel deserto incantato di Dubai sono stati capi dall’allure sparkling, lunghi, fluttuanti, con stampe impalpabili, ma senza inutile esagerazione. D’altronde la donna Armani è da sempre identifica con una donna che adora farsi ricordare senza mai giocare la carta dell’esagerazione.

cms_23652/foto_2.jpg

Se la maison Giorgio Armani ha scelto la magica Dubai per ripartire dopo la pandemia, la maison Bottega Veneta ha scelto la concretissima città di Detroit negli Stati Uniti, stata in cui ha visto incrementare le sue vendite del più cinquanta per cento, per presentare la sua collezione “Salon 03” primavera-estate 2022. Quale città migliore di Detroit, ex capitale dell’industria automobilistica americana, per presentare una collezione fortemente “americana”, dal mood urban-chic, sporty e fortemente improntata al workwear americano. Gli abiti in maglia sparkling si indossano con le scarpe che si ispirano a quelle indossate dagli operai nei cantieri o con le sneakers verde lime, i colori sono, uno su tutti il verde, lame di luce nelle grigie metropoli, i total white sono portatori di forza per chi li indossa. I tailleur sono funzionali con giacche multi tasche in tessuto tecnico, i volumi sono over, il denim è l’elemento di congiunzione dell’intero guardaroba. Gli accessori, da sempre il punto di forza della maison, sono realizzati in spugna tecnica o in gomma e sempre declinati in colori vibranti che richiamano i bijoux.

cms_23652/foo_3.jpg

Per la maison Zimmermann la citta di Roma rappresenta un’altra tappa di avvicinamento al bel paese e al suo consolidamento nel mercato europeo. Lo scorso ventisei ottobre, dopo gli store di Milano, Capri e Forte dei Marmi è stato inaugurato, nel centro storico in via Borgogna 32, lo store romano del brand. Per il direttore creativo e co-fondatore, Nicky Zimmermann lo store, che si sviluppa su quattrocento metri, deve offrire un angolo di relax, un porto franco dalla vita frenetica e non solo un luogo dove fare shopping.

cms_23652/foto_4.jpg

Non solo il designer, Giorgio Armani è volato a Dubai per conquistare nuovi e facoltosi clienti, ma da pochi giorni sulla spiaggia Jumeirah di Dubai è sorto un concept store della maison Dior realizzato interamente con un sistema di stampa 3D da un’azienda italiana di stampanti 3D Wasp. Lo store è composto da due moduli circolari nel cui interno è possibile acquistare i capi dell’ultima collezione della maison ed alcuni oggetti di designer per la casa della linea Dior Maison.

cms_23652/foto_5.jpg

Si potrebbe dire, parafrasando il titolo di una vecchia serie TV: “attenti a quei due” la collaborazione tra due brand diversissimi tra loro: la maison Fendi e SKIMS il brand di loungewear di lusso dell’influencer ed imprenditrice, Kim Kardashian. La capsule collection FENDI X SKIMS sarà in vendita dal prossimo nove novembre sul sito di SKIMS e in alcune boutique della maison Fendi. La capsule comprende intimo modellante (must have per il brand SKIMS), lingerie logata, calze in nylon riciclato, costumi da bagno, tute, capi sporty e comfy in tessuto jersey. La campagna pubblicitaria del fotografo, Steven Meisel ha come protagonista la stessa Kim Kardashian affiancata da modelle “cloni” vestire, truccate ed acconciate come lei.

cms_23652/foto_6.jpg

La maison Prada non è la prima maison del lusso a rivolgersi al mondo dello sport e del tempo libero realizzando oggetti ludici per vere fashion addicted. La maison ha realizzato esclusive, palle da basket, da volley, da rubby, un set da ping pong, un set di bocce in resina, un thermos e una borraccia. Cadeau natalizi che saranno graditissimi da sportive che non rinunciamo mai al fashion.

cms_23652/foto_7.jpg

L’influencer ed imprenditrice digitale, Chiara Ferragni dopo essere diventata brand ambassador di Bulgari ha ufficialmente lanciato, lo scorso venticinque ottobre, la sua prima linea di bijoux grazie alla collaborazione con il brand Morellato. Sono due le linee di bijoux realizzate: la Bossy Chain e l’Heart Collection, la prima più vistosa fatta di collane, bracciali ed anelli che hanno come protagonista la catena, la seconda più sofisticata e romantica fatta di collane, bracciali ed anelli a forma di cuore con pietre coloratissime o trasparenti. Tre modelli di orologi sono la ciliegina sulla torta dove tutti i bijoux sono realizzati in argento placcato oro, zirconi, pelle e dove il packaging non poteva che essere rosa con l’iconico occhio in rilievo in versione gold.

T. Velvet

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos