IL MILAN VINCE A NAPOLI E CONSOLIDA IL 1° POSTO. INSEGUE IL SASSUOLO

Bene Roma, Juve, Inter e Lazio. Frena l’Atalanta.Brutto KO della nuova “Viola di Prandelli”

23_11_2020_CALCIO_SERIE_A.jpg

Negli anticipi dell’ottava giornata del campionato di Serie A 2020-2021 pareggiano a reti inviolate Spezia e Atalanta, mentre vincono - con lo stesso risultato di 2-0 - Juventus e Lazio. I bianconeri superano il Cagliari grazie alla doppietta di Ronaldo nel finale del primo tempo, mentre i biancocelesti vincono a Crotone in virtù delle reti messe a segno da Immobile e Correa.

Proseguiamo la carrellata delle gare di Serie A con la clamorosa vittoria esterna del Benevento sul campo della Fiorentina per 1-0 grazie alla rete realizzata da Improta nella ripresa. Un esordio amaro, dunque, per Prandelli tornato a Firenze - dopo dieci anni - per sostituire l’esonerato Iachini.

Conquista l’intera posta in palio anche il Bologna che, al ‘Ferraris’, batte in rimonta la Sampdoria 2-1. Dopo la rete in avvio di gara del sampdoriano Thorsby, infatti, arrivano i gol di Regini (autogol) e Orsolini per gli ospiti.

Vince in trasferta anche il Sassuolo che, almeno per qualche ora, assapora uno storico primo posto. A farne le spese è stato il Verona che subisce la prima sconfitta casalinga (0-2) stagionale in virtù delle reti realizzate dagli emiliani Boga e Berardi.

cms_20080/2_AntonioConte_Afp_ok.jpg

Pioggia di gol a San Siro dove l’Inter di Conte batte in rimonta il Torino 4-2. Nonostante il doppio vantaggio granata con le reti, una per tempo, di Zaza e Ansaldi (c.d.r.), infatti, i nerazzurri reagiscono e in ventidue minuti ribaltano il risultato grazie alle reti, tutte nella ripresa, di Sanchez, Lukaku (doppietta) e Martinez.

Conquista tre punti importanti anche la Roma che, all’Olimpico”, liquida il Parma 3-0 grazie alle reti, nel primo tempo, di Mayoral e Mkhitaryan (doppietta).

Vittoria casalinga anche per l’Udinese che supera il Genoa 1-0 grazie al gol realizzato da De Paul nel primo tempo. Un risultato che inguaia il Genoa, ma che permette ai friulani di allontanarsi, sia pur di poco, dalle zone calde della classifica. Da segnalare l’espulsione del genoano Perin in pieno recupero.

Nel posticipo serale, infine, al ‘San Paolo’ il Milan batte il Napoli 3-1 e consolida il primato in classifica. Le reti sono state realizzate da Ibrahimovic (doppietta), Mertens e Hauge. Sul risultato di 1-2 i padroni di casa restano in dieci per l’espulsione di Bakayoko.

(Foto da adnkronos.com Afp - si ringrazia)

Rino Lorusso

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos