INFERNO IN CALIFORNIA

Arde la Cherry Valley, fiamme fuori controllo

1596399349copertina.jpg

L’inferno arde in California! Un rogo fuori controllo sta bruciando la Cherry Valley a est di Los Angeles, nella contea di Riverside. Circa 7.800 persone sono state evacuate a causa dell’incendio di vaste proporzioni scoppiato venerdì 31 luglio, poco prima delle 17:00 locali, secondo l’affiliata della CNN KABC-TV. L’incendio, battezzato Apple Fire dai pompieri, è stato originato da due più piccoli roghi scoppiati l’uno accanto all’altro, e in seguito alimentato dal caldo secco e dal forte vento che l’hanno reso realmente estremo e pericoloso.

cms_18521/foto_1.jpg

Le fiamme hanno bruciato 12mila acri; tuttavia non è ancora possibile stabilire l’entità del danno provocato da questo incendio non ancora domabile. Tutte le persone che sono state costrette a lasciare la propria abitazione, sono state ospitate negli hotel locali e all’interno della scuola superiore Beaumont. Sono stati applicati, ovviamente, i protocolli Covid-19 in tutti gli edifici, come screening della temperatura, mascherine e distanziamento sociale, ha garantito il portavoce dei vigili del fuoco Rob Roseen. Fernando Herrera, capitano del CalFire ha dichiarato alla Riverside Press-Enterprise la difficoltà che i pompieri hanno affrontato nel valutare il danno, a causa del terreno bruciato, estremamente bollente per poter continuare a camminare. Il servizio meteorologico nazionale ha emesso un bollino rosso per un’ondata di caldo eccessivo in tutto lo Stato della California, almeno fino a tarda serata.

cms_18521/foto_2.jpg

Nell’attuale severo contesto del climate change, gli incendi boschivi sono un grave problema destinato ad aggravarsi notevolmente nei prossimi anni, sempre più pericolosi e con un numero di vittime crescenti. Si pensi soltanto agli 8,5 milioni di ettari distrutti dal 2000 al 2017, in Europa e alle 611 vite umane perse, secondo una stima della Publications Office dell’Unione Europea. I boschi, i quali detengono un ruolo decisivo nella lotta al cambiamento climatico, diventano ogni giorno più vulnerabili a causa dello stesso. È necessaria un’inversione di rotta, mirata ad un cambio di strategia per contenere i danni provocati dagli incendi, affiancata ad un’efficace gestione dell’emergenza e ad un incremento delle spese per la prevenzione di questi ultimi.

Nicòl De Giosa

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App