ISRAELE CONTRO IL VATICANO:"NON HA CONDANNATO ATTACCO HAMAS"

I

ISRAELE_CONTRO_IL_VATICANO_Pagina_Internazionale__2.jpg

cms_32100/Eli_Cohen.jpgIsraele contro il Vaticano. Il ministro degli Esteri Eli Cohen ha contestato il segretario per i Rapporti con gli Stati della Santa Sede Paul Gallagher, facendogli presente che Israele "si aspetta che il Vaticano esprima una condanna chiara e inequivocabile delle azioni terroristiche omicide dei terroristi di Hamas che hanno colpito donne, bambini e anziani per il solo fatto di essere ebrei e israeliani".

"È inaccettabile che sia stata diffusa una dichiarazione in cui si esprime preoccupazione soprattutto per i civili di Gaza, mentre Israele sta seppellendo 1.300 persone assassinate", ha dichiarato Cohen.

Cosa ha detto Papa Francesco

cms_32100/Papa_Francesco.jpg

’’Continuo a seguire con tanto dolore quanto accade in Israele e in Palestina e penso ai tanti, in particolare ai piccoli e agli anziani. Rinnovo l’appello per la liberazione degli ostaggi’’, ha detto Papa Francesco dopo la recita dell’Angelus davanti ai fedeli riuniti in piazza San Pietro.

’’Chiedo con forza che i bambini, i malati, gli anziani, le donne e tutti i civili non siano vittime del conflitto. Si rispetti il diritto umanitario, soprattutto a Gaza, dove è urgente e necessario garantire corridoi umanitari e soccorrere tutta la popolazione’’, ha aggiunto il Pontefice.

’’Fratelli e sorelle già sono morti moltissimi, per favore non si versi altro sangue innocente né in Terra Santa né in Ucraina, o in qualsiasi altro luogo, basta, le guerre sono sempre una sconfitta, sempre’’, ha affermato Bergoglio.

’’La preghiera e la forza mite e santa da opporre alla forza diabolica dell’odio, del terrorismo, della guerra. Invito tutti i credenti a unirsi alla chiesa in Terra Santa e a dedicare martedì prossimo 17 ottobre a alla preghiera e al digiuno’’, ha aggiunto.

cms_32100/3.jpeg

Il Pontefice, che ha inoltre telefonato al giornalista israelo-palestinese Henrique Cymerman, inviato per l’emittente Sic di Lisbona, ha poi espresso preoccupazione per i tanti argentini vittime dell’attacco di Hamas al kibbutz nel sud di Israele rivelando: "Credo che tra gli argentini morti o feriti nell’attacco ci siano molti miei amici’’, ha detto Bergoglio esprimendo il desiderio di ricevere in Vaticano i familiari dei circa 120 rapiti da Hamas a Gaza.

Anna Maria Stanca

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

info@internationalwebpost.org
Privacy Policy

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram