I DETTAGLI FANNO LA PERFEZIONE E LA PERFEZIONE NON E’ UN DETTAGLIO.

PASSIONE BIJOUX E POI…TRUCCO E PARRUCCO!

I_SENTIERI_DELLA_MODA_COPERTINA.jpg

Oggi concludiamo il nostro viaggio nel mondo delle tendenze per questo autunno-inverno 15/16 addentrandoci in un sentiero meraviglioso, quello dei bijoux, che ci riporta tutte a essere le bambine che siamo state, dettagli preziosi, ironici, ma che renderanno il nostro outfit personalissimo. Discreto o sfacciato, ironico o bon ton, il bijoux parla di noi, di come siamo, di quello che vorremmo essere, il bijoux è il dettaglio perfetto, perché svela i lati del nostro carattere che molte volte non possiamo o non vogliamo rivelare in modo palese, ma che occhi attenti sanno cogliere. Il segreto di ogni bijoux è quello di donare un tocco esclusivo ad ogni outfit, di catturare l’attenzione. lo sanno bene le star che ad ogni red carpet sfoggiano sempre bijoux unici. Vi parlerò anche di complementi che renderanno perfetto ogni nostro outfit, per un po’ di tempo dimenticati, ma che in questa stagione ritornano prepotentemente alla ribalta: cappello e cintura. E per finire ci addentreremo nel colorato mondo del make up e dell’acconciatura, in tutto quello che dovete sapere in fatto di colori e tagli per i vostri capelli e quali colori più giusti da adottare per il vostro make up e le vostre nails.

cms_2843/Prima.jpg

Parola d’ordine, quest’anno, per i nostri bijoux è: maxi è meglio!, veri o sfacciatamente falsi, orecchini, collane e bracciali, soprattutto di forma rigida, dovranno essere grandi, ma chic, in modo da catturare la luce, avranno forme particolari, ma dosateli bene, vanno indossati uno per volta!

cms_2843/SECONDA.jpg

Tendenza che resiste è l’ear cuff, è un orecchino che veste il nostro orecchio, alcuni sono adornati di strass, borchie o perle, dalle forme più diverse, sono da indossare soprattutto con i capelli raccolti. Gli anelli, saranno grandi e dalle forme insolite, ma resistono i knucke rings, sono degli anelli sottili che si indossano a metà dita portati a gruppetti, spesso adornati da charms.

cms_2843/Terza.jpg

Riesumate dai vostri cassetti le spille, saranno bijoux di forte tendenza per quest’inverno, spiritose, luccicanti, nelle passerelle se ne sono viste tante, colorate per un outfit casual per il giorno, scintillanti e vistose, per la sera, ma tutte rigorosamente maxi.

cms_2843/QUATTRO.jpg

Grande ritorno, come vi ho anticipato, del cappello, io personalmente l’ho sempre adorato, ma dimenticatevi il classico cappello di lana con il pon pon, orribile e a volte ne ho avvistati di ridicoli! Must have è il cappello a falde larghe, stile diva anni cinquanta che oltre a ripararci dal freddo, regalerà charme e allure, anche all’outfit più discreto. Se siete appassionate di istagram, avrete certamente notato che non c’è fashion blogger che si rispetti che non abbia postato una foto con questo modello di cappello. Anche io, confesso!, non ho saputo resistere, la mia foto di redazione è con cappello d’ordinanza. Il colore più cool è il nero, ma anche declinato nel colore non colore per eccellenza: il tortora è molto chic e poi c’è l’onnipresente bordeaux, ma voi non compratelo! Siete delle donne più classiche e formali? Allora il vostro cappello avrà la forma del sempre verde borsalino, oppure modello fedora, avvistati anche i baschi dal gusto francese, per una donna che vuol essere sempre elegante senza eccessi una cloche sarà il suo compagno fedele. Chi di voi sarà sedotta e vorrà cavalcare lo stile maschile non potrà non avere un’elegante bombetta, proposta da Armani nella sua sfilata.

cms_2843/CINQUE.jpg

Quest’inverno saranno le maxi cinture a catalizzare l’attenzione, categoricamente indossate in vita, abbinate ad un maglione o camicia oversize, oppure per enfatizzare il vostro punto vita abbinata ad un long dress. Per la sera saranno d’obbligo scintillanti e metalliche, oppure per le donne più cool, saranno alte, robuste e con stampa pitone declinate in vari colori.

cms_2843/SEI.jpg

Come per la moda, anche il mondo del make up è in continua evoluzione, se fino a ieri la parola d’ordine era counturning, gioco di luci ed ombre per ottenere un viso perfetto e scolpito, ma artificioso, oggi la parola d’ordine è strobing. Con l’arte dello strobing il viso sarà ricco di punti luce, a dare l’impressione di un incarnato perlato, che rifletta la luce. Le zone da esaltare con un illuminante, dosato bene, altrimenti sembrerete una palla da discoteca!, saranno: gli zigomi, l’arcata sopracciliare, al centro del setto nasale, sulla fronte e sul mento.

cms_2843/SETTE.jpg

Se parliamo di tendenze, siamo dentro dei sentieri, il sentiero della tendenza della stagione impone rossetti molto scuri, difficili da portare, palette di colori che va dai bordeaux, ai vinaccia, ai prugna per arrivare, per le donne più audaci, al nero. Mauve è forse il colore più facile da indossare e che dona praticamente a tutte: bionde o brune, dall’incarnato più olivastro a quello di porcellana. Il nero sarà il vero protagonista per i nostri occhi, dal classico smokey eyes, al più sofisticato gioco di colore abbinandolo ad ombretti color vinaccia o blu petrolio. Per la sera il nero si illuminerà di pagliuzze perlescenti, oppure enfatizzato da un ombretto color oro.

cms_2843/Otto.jpg

Le nostre unghie seguiranno a ruota queste tendenze, quindi via libera al nero, ormai divenuto un classico, ai rossi in tutte le sue sfumature, ai prugna, ai grigi, ma la vera novità saranno gli smalti color carne, molto chic, regalandoci una mano affusolata ed elegante. Discreto, ma mai banale, potrà essere indossato da mattina a sera, in tutte le occasioni. E poi tanto metal, nei toni del verde e del bronzo. Tendenza, che una vera trendsetter non si farà certo sfuggire è una nails art color pastello.

Ho lasciato per ultimo l’argomento per noi donne assai spinoso: i nostri capelli! Non ne siamo mai pienamente soddisfatte, il colore non è mai quello giusto, schiere di parrucchieri che nell’arco della nostra vita avremmo voluto letteralmente uccidere!...ricordo sommessamente che è ancora un reato, per averci fatto un taglio improbabile ed ingestibile. Questo è materia delicata che solo un fine psicologo potrebbe scandagliare, io posso solo sommessamente parlarvi delle tendenze in fatto di colore e taglio, nel caso, probabilissimo!, che qualcuna di voi volesse fare l’ennesimo cambiamento, salvo poi pentirsene immediatamente.

cms_2843/Nove.jpg

Il taglio bob è la tendenza ufficiale per questa stagione, caschetto che sfiora le orecchie, liscio e disciplinato con frangia oppure mosso e spettinato ad arte. Addio alle mezze misure tanto care a noi donne. All’opposto sulle passerelle sono sfilate modelle con capelli cortissimi o lunghissimi, lasciati al naturale, conferendo loro un finish bagnato. Frangia e ciuffo la faranno da padrone, ma attenzione, scegliete la frangia, solamente se avete capelli lisci e tanta, tanta pazienza per la sua manutenzione.

cms_2843/Dieci.jpg

Prevalgono gli styling mossi, onde si, ma non boccoli, in pratica capelli spettinati, ma ad arte! Ma la vera parola d’ordine è: volume! I capelli si gonfiano sia lasciati liberi che raccolti, via libera alla cofane vintage per una serata particolare.

cms_2843/Undici.jpg

Fra la palette di colori spiccano gli opposti: da un lato troviamo il caldo e morbido rosso ramato e dall’altro il freddo biondo ghiaccio con sfumature grigio metal, nel mezzo c’è una varietà di castani resi attuali da insolite sfumature che spaziano dal rosso, al rosa, al grigio. Per tutte le donne dai capelli corvini l’unica sfumatura avvistata sulle passerelle è: di color violet. Il primo viaggio nel mondo della moda e delle sue tendenze è giunto a termine, spero vi sia stato d’aiuto per sapere, senza la minima esitazione, cosa comprare e soprattutto cosa non comprare!, per questo autunno- inverno ormai alle porte, spero che le dritte siano arrivate a destinazione, forte e chiaro, perché scivolare sulla buccia di banana del cattivo gusto o dell’eccesso è facile, tutte ci siamo cascate!

cms_2843/moda_infoa_(2).jpg

I miei prossimi viaggi attraverso i sentieri della moda vi porteranno a conoscere quello che ha colpito l’attenzione dei veri percursori della moda con cui ho parlato, di come nasce una tendenza, dello street style, soprattutto quello giapponese, che condiziona la moda di oggi, degli stilisti più innovativi ed originali, delle trendsetter più famose ed influenti al mondo, che attirano e condizionano uno stuolo di followers adoranti.

T. Velvet

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos