I piatti tradizionali albanesi arrivano a Bruxelles

L’Autobus del Gusto Neranxi apre le porte della cucina albanese all’Europa

I_piatti_tradizionali_albanesi_arrivano_a_Bruxelles.jpg

Place du Luxembourg a Bruxelles (conosciuta altrimenti come la “Piazza dei Burocrati e dei Giornalisti”) come mai prima d’ora si è vestita dei colori albanesi. Il rosso e il nero della bandiera nazionale sono stati portati in piazza dall’Autobus del Gusto “Neranxi”, guidato dai docenti dell’omonimo Istituto Culinario.

Il noto brand dei Balcani questa volta ha superato i confini con l’Autobus del Gusto, che ha attraversato l’Europa per quasi 1600 km, partendo da Tirana fino a Bruxelles con il famoso slogan inglese “Chef on Roads” che con i prodotti della compagnia Neranxi realizzarono per la Diaspora, i parlamentari europei e i turisti le ricette tradizionali albanesi.

cms_11017/2a.jpg

L’aroma e il gusto di “byrek”, “Trahana”, “Tave Kosi”, “Qofte me leng”, il pane di fichi cucinati con passione e creatività dagli chef professionisti albanesi della più grande scuola di cucina dei Balcani, le bevande tradizionali albanesi come “Raki” e Birra e i cocktail dei baristi dell’Istituto Neranxi, costituiscono la presentazione di una parte importante dell’Albania nella Capitale Politica del vecchio continente.

Questo progetto unico è stato realizzato dall’Istituto Neranxi in collaborazione con il Ministero della Diaspora Albanese e ha visto la presenza del Ministro della Diaspora Pandeli Majko insieme a tanti albanesi e cittadini del Belgio a Place du Luxembourg.

cms_11017/3a.jpg

Il Ministro ha dichiarato che un simile progetto poteva essere realizzato solo dalla passione e devozione di un himarjoto (della città di Himara, ndr) come il Sig. Nikollaq Neranxi. Considerando il non facile successo di Bruxelles, vale la pena esportare “l’Autobus del Gusto Neranxi” anche in altre capitali europee.

Da parte sua, infatti, il noto imprenditore albanese Nikollaq Neranxi, nel ricevimento che aveva organizzato per i docenti dell’Istituto Culinario, dopo i ringraziamenti per la loro eccellente performance e per l’ostinazione nel superare le tante difficoltà di questo progetto, ha aggiunto che il meritato successo di Bruxelles è un motivo in più per proseguire la strada intrapresa per far conoscere l’Albania in tutto il mondo.

cms_11017/4a.jpg

“L’Autobus del Gusto Neranxi”, prima del successo di Bruxelles, ha già fatto tappa nelle città albanesi di Tirana, Shkodra, Lezha e Kavaja. Bruxelles apre così la via Europea per un’Albania che rivendica la sua appartenenza europea non solo tramite le comunità albanesi che in questa Europa vivono ormai da un quarto di secolo, ma anche attraverso l’arte della cucina che, come ogni genere artistico, unisce i popoli tra loro.

L’Istituto Culinario Neranxi apre così il suo primo tour europeo per la cucina tradizionale, realizzando al meglio il passaporto Culinario Albanese e apportando alla diplomazia albanese ciò che mancava.

Marsela Koci

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App