L’ARTE NON TRADISCE

L_ARTE_NON_TRADISCE_NR_13_I_SEGRETI_DELLA_PAROLE.jpg

cms_20478/1.jpg

Maria Casalanguida” Ritratto di Grazia” modella Accademia Belle Arti - Venezia

Una volta, avere un “posto fisso” era il desiderio, la grande aspirazione di molti: una modesta entrata mensile avrebbe accompagnato i loro giorni, modesta ma sicura e poi in caso di necessità, nessuna banca avrebbe negato loro un piccolo prestito...

Quel giorno, mentre fissavo quel telegramma tra le mie mani e leggevo“Ministero Difesa – Marina militare - Maria Casalanguida assunta Marirag - VE – ufficio Ragioneria, non capivo esattamente il significato di alcune sigle davanti ai miei occhi, ma con la fantasia ero già in viaggio verso una meta, verso una città che non avevo mai visto ma che certamente avrei voluto vedere. Vivevo a Roma e lavoravo alla Data Medica, il primo centro di check up elettronico nato in Italia. Il computer allora era grande come un armadio e per impararne l’uso avevamo una istruttrice americana. La retribuzione ottima. Accettando il posto fisso sarebbe diminuita davvero tanto la mia retribuzione, ma io vivevo con un dispiacere grande nel cuore: quel lavoro mi aveva rubato il tempo per coltivare la mia aspirazione più vera, quella di dedicarmi allo studio dell’arte, alla pittura.

In un attimo l’addio a tutti:

ai miei, contrari alla mia partenza, agli amici e ai miei datori di lavoro, che preoccupati per il mio “colpo di testa” mi rassicuravano: Maria, se capirai di aver fatto un errore, come noi immaginiamo, sappi che un posto per te qui ci sarà sempre!

Stazione di Venezia, nebbia fittissima. Seguo la corrente ed entro in un cosiddetto “pontone”(che poi iniziai a chiamare “casetta” e a dedicargli poesie) Ed ecco l’arrivo del motoscafo. Dal finestrino intravedo una gondola, o meglio la sagoma di una gondola. Chiedo ad un distinto signore di avvisarmi quando saremmo arrivati a piazza San Marco perché davvero la nebbia copriva qualsiasi panorama.

Trovata la pensioncina in piazza San Marco (provvisoria perché troppo costosa per me) Il giorno successivo presentazione in Arsenale. Mi avvicino ad un gruppo di operai e chiedo: scusate, l’Ufficio Ragioneria? Sono una nuova impiegata “Anca ti co’ noialtri? mi risponde qualcuno. Rispondo si ma quando aggiungo “arrivo da Roma”scende uno strano silenzio.

L’arsenale, che meraviglia! Oggi non è più della Difesa- Marina militare ma Venezia lo ha fatto nuovamente suo e ad ogni biennale lo riempie di opere d’arte e chissà che un giorno non possa ospiterà anche qualcuna delle mie!

cms_20478/2.jpg

Ritratto di Susy, ballerina di danza classica

Ai miei tempi l’orario di lavoro degli impiegati statali era dalle 8.00 alle 14.00 sabato compreso.

Uscivo dall’Arsenale e mi infilavo all’Accademia delle Belle Arti: le ore lì volavano e volavano anche quando in gruppo ci recavano a dipingere en plein air non soltanto a Venezia, ma anche nei dintorni. Virgio Guidi, Emilio Vedova, Vittorio Basaglia, Luciano Gaspari, artisti che mi riempivano l’anima di stupore e che sento ancora vicini.

Dodici anni vissuti intensamente, dodici anni di quelli che ti rivoluzionano la vita, ti rendono autentico, ti fanno scoprire te stesso e anche se ti allontanano dal resto del mondo ti danno nella tua solitudine un sostegno, una forza , una misteriosa forza che desta e desterà sempre meraviglia in tutti, addirittura anche in te stesso!

Maria Casalanguida

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Federica Marocchino
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

info@internationalwebpost.org
Privacy Policy

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram