L’ITALIA PAREGGIA IN IRLANDA E LA SVIZZERA STACCA IL PASS PER QATAR 2022

Mancini: “Peccato perché la qualificazione andava chiusa prima, ma ci faremo trovare pronti a marzo per i play-off”.

1637029713ITALIA_PAREGGIA_IN_IRLANDA_E_LA_SVIZZERA_STACCA_IL_PASS_PER_QATAR_2022_.jpg

Dopo aver gettato alle ortiche per ben due volte la qualificazione diretta ai mondiali di Qatar 2022 (basta ricordare i due calci di rigore falliti nelle gare di andata e ritorno con la Svizzera), l’Italia molla definitivamente all’ultima giornata della fase a gironi pareggiando 0-0 contro l’Irlanda del Nord.

Alla fine, passano gli elvetici a cui è bastato vincere per staccare il pass per il Medio Oriente. L’Italia, invece, rivede i fantasmi del 2017 e ripiomba nell’incertezza, anche se ci sono tanti rimpianti per una qualificazione che poteva e doveva essere raggiunta prima.

La nazionale azzurra, in effetti, avrebbe meritato miglior sorte, non solo per l’ottimo percorso fin qui fatto, ma anche perché proprio nel momento decisivo ha dovuto fare i conti con le numerose assenze e con diversi calciatori in condizioni fisiche precarie.

Non era facile, dunque, andare a vincere in Irlanda; un campo ostico dove l’Italia non aveva mai vinto nelle tre precedenti sfide e contro una squadra, tra l’altro, che nelle ultime tre gare casalinghe non aveva ancora perso una partita.

Così, dopo un discreto primo tempo dove ha avuto un paio di occasioni importanti, la squadra azzurra crolla nella seconda frazione di gioco. Presa dall’ansia, probabilmente, di dover reagire alle notizie che arrivavano da Lucerna, l’Italia gioca in modo confusionario - come non si era mai vista prima - senza mai tirare nello specchio della porta.

cms_23837/2_mancini_tris_afp_ok.jpg

Ora dobbiamo recuperare le forze - ha dichiarato il CT, Roberto Mancini, ai microfoni di Rai 1 – ma ci faremo trovare pronti a marzo per i play-off. In questo momento facciamo fatica a fare gol. Abbiamo avuto un paio di occasioni nel primo tempo che potevamo sfruttare meglio. Peccato perché la qualificazione andava chiusa prima con la Svizzera, ma abbiamo sbagliato un rigore all’andata e uno al ritorno nelle giornate decisive. Ma sono totalmente fiducioso e diremo la nostra anche al mondiale”.

In effetti c’è da essere fiduciosi. L’Italia ha dimostrato in questa fase di avvicinamento ai mondiali di Qatar 2022 che è stata superiore anche alla stessa Svizzera e che la classifica sarebbe stata diversa se – al di là dei rigori - non avesse sprecato tanto nelle due gare e se non avesse perso punti anche con la Bulgaria.

Ma qualche errore è stato commesso e Mancini ha tutto il tempo per riflettere e trovare i giusti correttivi per riportare la squadra al massimo della forma in tempo per i play-off che si giocheranno a partire dal prossimo 24 marzo.

LA PARTITA IN SINTESI

Ecco gli undici iniziali delle due formazioni.

Con il 4-1-4-1 il CT dell’Irlanda del Nord, Baraclough, schiera: Peacock-Farrell; Cathcart, Flanagan, J. Evans, Lewis; S. Davis; Dallas, McCann, Saville, Whyte; Magennis. Con il 4-3-3, invece, il CT azzurro, Mancini, manda in campo: Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Acerbi, Emerson; Barella, Jorginho, Tonali; Berardi, Insigne, Chiesa.

Parte bene l’Italia che va subito vicino al gol con Di Lorenzo (8’), ma Peacock-Farrell, in tuffo, devia in angolo. Gli azzurri insistono, ma ci sono pochi spazi. Ci provano Insigne (27’) con un tiro dal limite e Chiesa da due passi, ma in entrambi i casi para il portiere. Nella ripresa entra meglio in campo l’Irlanda che sciupa una clamorosa occasione con Saville (48’) da ottima posizione. Bravo in questo caso Donnarumma a deviare in angolo. Risponde l’Italia con Chiesa (63’), ma il suo sinistro a giro esce di poco al lato sulla destra del portiere. L’Italia schiaccia i padroni di casa nella propria metà campo, ma non riesce quasi mai a rendersi veramente pericolosa. Nel finale sono addirittura gli irlandesi a sfiorare il gol del vantaggio, ma Bonucci salva sulla linea la debole conclusione di Washington (90+1’).

(Foto da adnkronos.com Afp - si ringrazia)

Rino Lorusso

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos