LA JUVE PAREGGIA CON IL VERONA E PERDE IL SECONDO POSTO

Vincono,invece,Inter, Lazio e Napoli, mentre perde in casa l’Atalanta

1_CALCIO_SERIE_A.jpg

In attesa del big match tra Milan e Roma in programma questa sera, la quinta giornata del campionato di Serie A 2020-2021 si apre con quattro anticipi prefestivi: Sassuolo-Torino (3-3), Atalanta-Sampdoria (1-3), Genoa-Inter (0-2) e Lazio-Bologna (2-1).

Ma proseguiamo questa rassegna con l’anticipo domenicale tra Cagliari e Crotone terminato con la vittoria in rimonta dei padroni di casa per 4-2. Le reti sono state realizzate, nel primo tempo, da Messias (CR), Lykogiannis (CA), Simeone (CA), Molina (CR) e Sottil (CA). Nella ripresa il Crotone resta in dieci per l’espulsione di Cigarini e così, nel finale, il Cagliari chiude definitivamente i conti segnando un’altra rete con Joao Pedro. Un risultato importante che permette agli isolani di conquistare tre punti e di allontanarsi, almeno per il momento, dalle zone calde della classifica.

cms_19678/2_Rino_Gattuso_Fg_ok.jpg

Si aggiudica il derby campano il Napoli di Rino Gattuso che vince in rimonta a Benevento per 2-1. Dopo la rete subita nel primo tempo da R. Insigne, i biancocelesti rimontano nella ripresa con L. Insigne e Petagna. Un successo che proietta il Napoli al secondo posto (11 punti) insieme al Sassuolo.

Conquista i tre punti anche la Fiorentina che batte in casa l’Udinese per 3-2 grazie alle reti di Castrovilli (doppietta) e Milenkovic. I friulani accorciano le distanze con Okaka (doppietta), ma non basta. Con questo risultato l’Udinese scivola in piena zona retrocessione, mentre i gigliati si portano a centro classifica.

Finisce 2-2, invece, tra Parma e Spezia. Al doppio vantaggio ospite con Chabot e Agudelo, rispondono Gagliolo e Kucka (c.d.r. in pieno recupero) per gli emiliani. Un risultato che non cambia più di tanto la posizione in classifica delle due squadre che restano a ridosso della zona retrocessione.

E termina in parità anche il posticipo serale tra Juventus e Verona. Passano in vantaggio gli ospiti con Favilli, ma Kulusevski pareggia, sempre nella ripresa, per i bianconeri che perdono così l’occasione di portarsi a ridosso del Milan capolista.

(Foto da adnkronos.com Fotogramma- si ringrazia)

Rino Lorusso

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos