LA MOSSA POLITICA DI FRANCESCO

Circondarsi di uomini fidati per una nuova chiesa

1603825868Copertina.jpg

In una chiesa ancora fortemente legata al potere non solo spirituale, il Papa sta cercando in tutti i modi di affiancarsi persone con la sua stessa visione, per arrivare finalmente al famoso concetto di chiesa missionaria. La missione di Francesco non è semplice, visto i numerosi scontri a cui deve far fronte all’interno della curia romana. In pochi sanno com’è strutturato un vertice curiale, certamente i meccanismi interni sono a dir poco complessi e di difficile comprensione. Pertanto, arrivare ad un progetto di chiesa così utopico richiede molta pazienza e dedizione. La diplomazia è un elemento imprescindibile nelle trattative ai vertici vaticani e Francesco, questo, l’ha capito benissimo, visto che nell’ultimo concistoro ha creato nuovi cardinali non propriamente di prima fascia. Come ben sappiamo la visione di Bergoglio della chiesa, è basata prevalentemente sull’accogliere gli ultimi e i più isolati, per questo le sue dichiarazioni sul mondo omosessuale hanno fatto sobbalzare la parte più conservatrice della chiesa.

cms_19704/Foto_1.jpg

Un pontefice che naviga sull’onda mediatica e gode della simpatia del popolo fedele difficilmente si può controllare, soprattutto se continua ad essere fedele alla sua linea magisteriale. La bellezza del Papa sta nell’essere concreto e coerente verso le promesse fatte ai fedeli, e i nuovi cardinali scelti sono la prova della sua linea programmatica. Uomini scelti dalle periferie che sanno ascoltare il popolo e che affrontano con esso le difficoltà di ogni giorno. Questo è il segreto del pontefice, un uomo capace di ascoltare, ma nello stesso tempo di compiere una rivoluzione pacifica e silenziosa. Sicuramente, il cammino sarà lungo e tortuoso, perché le sfide da vincere sono tante e non semplici, ma la coerenza e il coraggio di quest’uomo venuto dalla “fine del mondo” sono il giusto antidoto ad una chiesa che da troppi anni si illude di essere ascoltata. La secolarizzazione del mondo odierno è la prova lampante delle nuove sfide che il popolo chiede. Solo attraverso l’unità si potrà riscoprire la vera essenza di una chiesa a immagine e somiglianza di Dio.

Giuseppe Capano

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


News by ADNkronos


Salute by ADNkronos