LA VITICOLTURA EROICA

Percorsi Di-Vini

LA_VITICOLTURA_EROICA_ITALIA_Bandiera.jpg

In Italia abbiamo situazioni morfologicamente molto diverse tra loro.

In particolare parliamo delle vigne che vengono coltivate sulle isole.

Certo l’Italia è bagnata dal mare per tre quarti di territorio e questo fa del nostro Paese un ambiente unico per la coltivazione della vite, ma ancor più estrema è la produzione sulle isole.

Molte sono di carattere vulcanico, come ad esempio le isole Eolie (Alicudi, Filicudi, Lipari, Panarea, Salina, Stromboli, Vulcano) oppure Favignana, Pantelleria con il famoso passito.

cms_27653/2_1664242359.jpg

Ciò rende i vini intensamente minerali, carichi, corposi ma anche eleganti e sinuosi, ma che gran fatica raccoglierne le uve… eh si, in genere i terreni sono scoscesi con pendenze importanti, non raggiungibili meccanicamente e pertanto solo la forza dell’uomo, la caparbietà e la prontezza di spirito che in alcuni casi lo induce a farsi aiutare dal mondo animale, può essere la soluzione per raccogliere le uve che daranno vita ad un prodotto unico, irripetibile, dai profumi eterei che si esprimeranno nel nostro calice nel migliore dei modi.

cms_27653/3.jpg

Immaginate di avere tra le mani una Malvasia delle Lipari, non avremo soltanto un vino,bensì avremo una piccola parte del sottosuolo che grazie a millenni di storia che hanno modificato il suolo sovrastante riesce ad arrivare a noi donandoci momenti assolutamente emozionanti.

cms_27653/4.jpg

Che dire del Passito di Pantelleria? Prodotto con uve Zibibbo raccoglie una concentrazione di profumi che richiamano i fiori secchi e la frutta matura donando eleganza e morbidezza. E’ un vino considerato da meditazione ben abbinabile a pasticceria tradizionale siciliana o formaggi erborinati.

La conclusione è essenzialmente una. In Italia dovunque vai, in qualsiasi luogo ti trovi, hai la disponibilità nello scoprire qualcosa. Hai la possibilità di viaggiare nel tempo, di vivere nelle vesti di qualcun altro ripercorrendo a ritroso periodi di storia ormai lontani da noi. Il tutto comodamente seduto con altri commensali intorno ad una tavola, oppure puoi ritrovarti in un luogo magico come può essere sotto una vigna, in una cantina, mentre dialoghi con un Produttore di altri tempi, o semplicemente chiudendo gli occhi e lasciandosi guidare dal senso dell’olfatto che si nutre dei profumi nel calice. La nostra innata curiosità farà il resto.

cms_27653/5.jpg

Siamo sempre alla scoperta di qualcosa ed il nostro panorama viticolo è pronto a farsi scoprire, a maggior ragione se ci troveremo su di un’isola circondata dal mare, con venti di libeccio ed un calice in mano che emani profumi intensi… credo possa essere uno dei momenti migliori per ritrovare se stessi.

Buona degustazione!

Carlo Dugo

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Federica Marocchino
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

info@internationalwebpost.org
Privacy Policy

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram