LEGGE DI ATTRAZIONE: COS’E’ E COME FUNZIONA

Come attrarre ciò che desideriamo, per creare finalmente la vita che vogliamo

la-legge-d-attrazione1.jpg

Ogni individuo, ha la sua personale definizione di "Dio" al quale attribuisce nomi diversi. Quella magica e misteriosa presenza invisibile, che vediamo all’opera nella nostra vita e che ci fa gridare al miracolo, potrebbe essere ricondotta ad una forma superiore di intelligenza e consapevolezza universale.Ci hanno insegnato, che l’erba voglio non cresce neanche nel giardino del re, incutendoci la paura che è sbagliato chiedere, desiderare e volere. Così facendo, abbiamo finito col perdere fiducia in noi e nelle nostre aspettative, termine inteso non come ciò che si aspetta passivamente, ma ciò che, grazie alle nostre capacità, possiamo ottenere.La “legge di attrazione”, di cui tanto si parla nell’attualissima fisica quantistica, è alla base della creazione del mondo e ci insegna che l’unione tra pensiero e carica emotiva, propulsiva alla volontà, può attrarre e manifestare qualsiasi cosa. Ciò su cui focalizziamo la nostra attenzione può dunque realizzarsi, a patto che lo vogliamo veramente e ci mettiamo tutta la carica possibile. Ciò secondo i sostenitori di tale preziosa Legge.

cms_4971/2.jpg“Il mondo interiore è un riflesso del mondo esteriore” scriveva Haanel, nel suo libro “La Chiave Suprema”, in cui è spiegato che è il mondo interiore, la mente creatrice, a generare quello esteriore.Dobbiamo divenire consapevoli di ciò che pensiamo, di ciò che diciamo e di ciò che desideriamo, dare ai pensieri forza emotiva ed avere fede, ossia quella forza mistica che induce potere al convincimento poiché implica la consapevolezza della sua realizzazione.San Francesco diceva: "quando esprimi, pensieri e parole, potrebbero diventare la profezia della tua vita". Luca, nel suo Vangelo: “chiedete e vi sarà dato, cercate e troverete, bussate e vi sarà aperto”. Tutte le religioni, nonché le filosofie occidentali e orientali sono piene di riferimenti a questa legge, ovviamente attribuendole nomi diversi. La fisica quantistica conferma che l’osservatore influenza la realtà. Finché non viene osservata, non è che un’onda di probabilità.

cms_4971/3.jpgLa legge di attrazione mette dunque d’accordo Scienza e Religione: desiderare qualcosa con il cuore e con la fede, la farà avverare.Ma vediamo come tecnicamente agisce la legge di attrazione e quali sono le fasi: ogni persona è come uno strumento musicale che emette vibrazioni. Vibrando attrae a sé elementi che reagiscono al suo tipo di vibrazione. Le vibrazioni, nascono dai pensieri che formuliamo nella nostra testa e che se ripetuti finiranno per imprimersi nel subconscio, ove lavoreranno nel buio, influenzando la realtà. Ad esempio se pensiamo sempre di avere tanti debiti, li attireremo sempre di più. Perché allora non pensare in positivo? Se avesse ragione la Legge nel dire che il potere è solo dentro di noi? Questa è la prima fase per cui vale ben la pena di esercitarsi. In fondo non costa nulla!Quella successiva s’incentra sulla fede. Avere fede assoluta è necessario. Bisogna vivere il desiderio, nella certezza che si avvererà. È qui che entrano in gioco le emozioni e le vibrazioni. Micro e macrocosmo sono uniti in un rapporto olografico che li mette in grado di influenzare i reciprocamente. Agendo su noi stessi, influenzeremo la realtà circostante. Facciamocene una ragione! L’ultima fase è quella della realizzazione. L’Universo ha i suoi tempi e realizza solo ciò che è in armonia con noi e con l’ambiente circostante. E’ un meccanismo naturale, semplice e affidabile. Una sorta di “sicura” che evita ai pensieri cattivi di nuocere e a quelli buoni di crescere, contagiando d’amore chi è intorno a noi.Molti, potrebbero pensare, che questa meravigliosa legge sia la lampada di Aladino da lustrare all’occorrenza per far apparire il genio pronto ad esaudire ogni desiderio.

cms_4971/4_1479621025.jpg

La legge di attrazione è il potere innato dell’essere umano e funziona, ma non la si può ingannare con il gioco dei desideri. Riusciremo a realizzare soltanto quelle mète, quei sogni e quegli obiettivi in armonia con l’universo, nei quali crediamo veramente e per i quali siamo disposti a tutto.

Tina Camardelli

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App