Lampedusa:"In pochi giorni oltre 5.500 arrivi"(Altre News)

Genova, oggi l’inaugurazione del nuovo ponte - Tre positivi, due navi crociera in isolamento al porto di Civitavecchia - Italo cancella treni e biglietti di 8mila passeggeri - Sindaco Vezza d’Oglio: "Grazie Descalzi"

ITALIA_3_8_2020.jpg

Migranti, sindaco Lampedusa: "In pochi giorni oltre 5.500 arrivi, è emergenza"

cms_18528/migranti_fg.jpg

"In poco meno di due settimane sono arrivati sull’isola di Lampedusa oltre 5.500 migranti in 250 sbarchi, molti dei quali di piccolissime entità. Ormai è una vera e propria emergenza". Lo ha detto all’Adnkronos il sindaco di Lampedusa Salvatore Martello parlando della situazione attuale sulla maggiore delle isole Pelagie. Soltanto la notte scorsa ci sono stati tre diversi sbarchi per un totale di una quarantina di arrivi. Tutti tunisini, come avviene ormai da quasi un mese con la rotta tunisina.

"L’ultima imbarcazione, molto piccola- spiega Martello - è arrivata poco dopo le nove di stamattina con una dozzina di persone a bordo". Intanto è attesa entro domani sera a Lampedusa la nave quarantena inviata dal Governo, che dovrebbe ospitare a bordo i migranti che arrivano. Come conferma il primo cittadino.

"Stasera arriva a Porto Empedocle - dice - ed entro domani sera è attesa a Lampedusa". Al momento, come conferma lo stesso sindaco ci sono all’hotspot 678 persone, quasi tutti tunisini e uomini, ma ci sono anche famiglie. In poco meno di 24 ore sono state trasferite oltre 300 persone, così come era stato chiesto ieri dal primo cittadino, in un appello all’Adnkronos, al premier Giuseppe Conte. Oltre cento sono stati trasferiti a bordo dle traghetto per Porto Empedocle (Agrigento).

Genova, oggi l’inaugurazione del nuovo ponte

cms_18528/pontesangiorgio_genova_fg.jpg

La bandiera di Genova e quella italiana illumineranno l’inaugurazione del nuovo ponte di Genova San Giorgio, completato in 15 mesi di lavori no-stop, che sarà riconsegnato alla città oggi pomeriggio, con una cerimonia inaugurale che inizierà alle 18.30. Arriveranno in città le più alte cariche dello Stato per prendere parte alla cerimonia, che si svolgerà nel segno della sobrietà come chiesto dai familiari delle vittime del Morandi.

A due anni di distanza dal crollo del ponte Morandi, che 14 agosto 2018 portò via con sé 43 vite, il nuovo viadotto sul Polcevera, disegnato da Renzo Piano e costruito da Webuild e Fincantieri, ricuce lo skyline della vallata, tornando ad unire la città da ponente e levante. A salutare l’inaugurazione, dopo la cerimonia, le frecce tricolori che porteranno nel cielo di Genova il vessillo di San Giorgio, la croce rossa in campo bianco simbolo della città. E poi la nave scuola Amerigo Vespucci, della Marina Militare, che al tramonto davanti a Genova si illuminerà con il tricolore. Sul piccolo palco che verrà allestito sul viadotto parteciperanno alla cerimonia il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, e le autorità locali, il sindaco e commissario alla ricostruzione Marco Bucci, il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti. In tutto sono circa 500 i posti previsti per gli invitati. Il Capo dello Stato poco prima dell’inizio della cerimonia incontrerà privatamente i familiari delle vittime del Morandi, che non parteciperanno all’inaugurazione pubblica.

La cerimonia inizierà con l’inno nazionale proseguendo con la lettura dei nomi delle 43 vittime del disastro, cui seguiranno tre minuti di silenzio. Poi verrà eseguita per la prima volta una versione inedita di ’Creuza de ma’, realizzata su iniziativa di Dori Ghezzi e con la collaborazione di 18 grandi artisti italiani tra cui Mina, Zucchero, Diodato, Gianna Nannini, Mauro Pagani, Giua, Vinicio Capossela, Vasco Rossi, Paolo Fresu, Vittorio De Scalzi, Jack Savoretti, Antonella Ruggiero, Francesco Guccini, Ivano Fossati, Ornella Vanoni, Giuliano Sangiorgi, Cristiano De André, Sananda Maitreya. Sul palco sono previsti gli interventi del sindaco Marco Bucci, del governatore Giovanni Toti, di Renzo Piano e al termine del presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

Dopo il momento del taglio del nastro si terrà la benedizione del viadotto da parte del nuovo vescovo di Genova, monsignor Tasca. Sulla cerimonia pesa l’incognita del maltempo, sulla Liguria è stata emanata un’allerta meteo gialla per piogge e temporali che riguarderà la zona di Genova fino alle 22 di oggi.

Tre positivi, due navi crociera in isolamento al porto di Civitavecchia

cms_18528/costacrociere_deliziosa_repertorio_fg_(1).jpg

(Silvia Mancinelli)- Due navi della Costa Crociere, la Deliziosa e la Favolosa, sono al momento ferme in isolamento al Porto di Civitavecchia per tre membri dell’equipaggio positivi al coronavirus, come reso già noto dall’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato. Nello specifico, la Costa Deliziosa, con un gruppo di 28 persone dell’equipaggio dalle Filippine, due delle quali risultate positive sono ora allo Spallanzani, e la Costa Favolosa con un caso positivo tra l’equipaggio, sempre dalle Filippine. La compagnia, a tal proposito, in una nota spiega che, "allo stato attuale, due di loro - facenti parte dell’equipaggio di Costa Deliziosa - sono assistiti in buone condizioni presso strutture ospedaliere di zona e il terzo - parte del personale di Costa Favolosa - si trova in isolamento sulla nave stessa, anch’egli in buone condizioni di salute".

"La tempestività con cui la Compagnia è stata in grado di intercettare la positività di questi tre casi e di rispondere prontamente alla situazione specifica, è frutto dei rigorosi protocolli di sicurezza posti in essere da Costa Crociere, ulteriormente rafforzati in vista della possibile ripartenza delle proprie crociere, non appena il Governo darà la propria autorizzazione. Le procedure messe a punto da Costa Crociere prevedono uno screening scrupoloso per ogni membro dell’equipaggio che parte ben prima dell’imbarco sulla nave di destinazione. Ciascun marittimo viene, infatti, sottoposto ad una serie di test sanitari nel proprio Paese di origine, ospitato in strutture dedicate e sottoposto ad un tampone prima della partenza per l’Italia".

"Al momento dell’arrivo in Italia, viene svolto un secondo tampone e tutto il personale osserva un periodo di due settimane di costante monitoraggio sanitario. Solo a fronte dell’esito negativo di tutti questi controlli, il membro dell’equipaggio è giudicato idoneo all’attività di bordo. Anche in seguito, inoltre, il monitoraggio della salute degli equipaggi è continuo, con tamponi eseguiti periodicamente a tutto il personale. Tutte le procedure sono opportunamente concordate con le autorità sanitarie locali. Proprio in accordo con queste ultime, Costa Crociere, continuerà a svolgere le opportune indagini sanitarie anche nei prossimi giorni al fine di tenere costantemente monitorata la situazione. La sicurezza dei propri equipaggi è infatti una priorità assoluta".

IL SINDACO DI CIVITAVECCHIA - "Ho appreso questa notizia certo non con piacere. Le navi sono una risorsa per Civitavecchia e guai a chi tocca il crocierismo, ma un po’ di preoccupazione c’è. Ora sto rientrando per avere un’analisi più precisa. Stasera incontrerò il vicesindaco che ha seguito da vicino la vicenda, in mia assenza" ha detto all’Adnkronos, Ernesto Tedesco, sindaco di Civitavecchia. "Sono stato avvertito ieri sera, mi hanno poi chiamato dalla Asl - continua - minimizzando, devo dire, perché mi hanno detto che sono un paio di persone allo Spallanzani, comunque isolate e non posso scendere. Questo è consolante, ma rimane la preoccupazione, proprio ora che eravamo quasi Covid free, di ricominciare da capo con queste benedette navi".

Italo cancella treni e biglietti di 8mila passeggeri

cms_18528/Italo_passeggeri_FG.jpg

"Italo informa che - al fine di ottemperare a quanto previsto dall’ordinanza emessa improvvisamente ieri dal ministro della Salute che reintroduce, con decorrenza immediata, l’obbligo di distanziamento nei treni ad Alta velocità - è stata costretta, suo malgrado, a cancellare 8 treni della mattina (9919/9921 to-sa 07:33; 9975 mi-na 09:15; 9927/9929 to-sa 9:33; 8111/8113 to-rc 05:23; 8143 to-rc 13:23; 8126 an-mi 13:40; 8131 mi-an 08:45; 8135 mi-an 11:40 ) e numerosi biglietti per i treni del pomeriggio, arrivando a coinvolgere circa 8000 passeggeri che non hanno potuto fruire del biglietto già acquistato", è quanto si legge in una nota. "Italo si è già attivata per rimborsare i passeggeri nel più breve tempo possibile e sta lavorando per ridurre al minimo eventuali disagi per i prossimi giorni confidando nella comprensione dei suoi clienti", conclude.

Trenitalia

"Ti informiamo che su tutte le Frecce e gli Intercity resta confermato il distanziamento e il limite del 50% di posti da occupare a scacchiera. Trenitalia, su ordinanza del Ministro della Salute, ha infatti sospeso l’applicazione delle misure precedentemente attuate in coerenza con quanto previsto dal Dpcm dello scorso 14 luglio che consentivano la deroga al distanziamento sociale a bordo dei treni AV e a Media e Lunga Percorrenza in presenza di specifiche condizioni". Così la mail mandata oggi da Trenitalia ai viaggiatori in cui si indica anche che "Trenitalia mantiene invariate tutte le altre misure a bordo treno finalizzate alla tutela della tua salute".

Tra di esse figurano "nuovi processi di disinfezione e sanificazione dei treni, dispenser di gel disinfettante a bordo, gestione dei flussi in ingresso e in uscita, potenziamento del servizio di pulizia a bordo, guanti monouso e mascherine in dotazione a tutto il personale di bordo, safety kit distribuito a bordo e contenente mascherina, poggiatesta e gel igienizzante per mani". "Resta altresì attiva la misurazione della temperatura corporea al momento della partenza nelle stazioni dove fermano Frecciarossa e Frecciargento" si legge nella mail in cui si rinnova l’invito ad indossare la mascherina e igienizzare spesso le mani.

Sindaco Vezza d’Oglio: "Grazie Descalzi, in Val Camonica vacanza per tutti"

cms_18528/turisti_montagna_repertorio_fg.jpg

Vezza d’Oglio è il piccolo gioiello della Val Camonica che Claudio Descalzi, amministratore delegato di Eni, ha citato oggi nel racconto sulle sue estati in questi luoghi su ’Il Sole 24 Ore’. "La meraviglia di un museo a cielo aperto", ha scritto Descalzi. "Lo ringraziamo - dice all’AdnKronos il sindaco del comune in provincia di Brescia, Diego Martino Occhi -. Le varie attività dei nostri territori in questo periodo stanno lavorando bene. Le difficoltà gestionali, legate al coronavirus, ci sono, non lo nascondiamo, ma la montagna offre ampi spazi, camminate, la possibilità di fare una vacanza più tranquilla e più serena. Questo aspetto sta favorendo l’afflusso di turisti".

Vezza sorge nella confluenza di due valli laterali: Paghera, nel Parco Regionale dell’Adamello, e Val Grande, nel Parco Nazionale dello Stelvio. Un incontro che offre un panorama unico, il luogo ideale dove poter abbinare l’avventura delle escursioni nella natura incontaminata al riposo e alla tranquillità. "Ci sono innumerevoli passeggiate e camminate da fare, oltre a tante attività - aggiunge il sindaco -. Dallo Stelvio e il parco naturale dell’Adamello, che offrono varie possibilità anche per le famiglie, alla pista ciclabile sulla via Carolingia fino a escursioni impegnative. Qui a Vezza d’Oglio abbiamo l’Adamello Adventure, percorsi con le funi sospese sugli alberi che sono adatti sia ai bambini sia agli adulti. Salendo verso Ponte di Legno ci sono vari impianti sciistici aperti anche nella stagione estiva che consentono di fare ’downhill’, scendere con la bicicletta lungo dei percorsi. Inoltre c’è un’altra pista ciclabile che collega Vezza d’Oglio a Ponte di Legno".

Un paradiso a due ore e mezzo di auto da Milano dove poter ammirare il maggior centro di arte rupestre in Europa, dichiarato patrimonio mondiale dell’umanità dall’Unesco. E le sorprese per chi ama la natura continueranno anche dopo l’estate. "Non ci si annoia mai. L’invito a venire in vacanza da noi è esteso anche per settembre e ottobre - conclude il sindaco Occhi -. In quel periodo, qui a Vezza d’Oglio, c’è il bramito dei cervi che popolano questa zona. Gli animali in quel periodo vanno in amore ed emettono questo richiamo particolare e suggestivo".

Redazione

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App