Lotta alla disinformazione: nasce Facebook News

Facebook_News.jpg

Il celebre fondatore e CEO di Facebook non è assolutamente in grado di starsene per troppo tempo con le mani in mano. Mark Zuckerberg torna infatti sotto le luci della ribalta con il lancio di Facebook News, una nuova sezione del Social Network, esclusivamente dedicata alle notizie di alta qualità, personalizzata in base agli interessi degli utenti, in collaborazione con alcune tra le più note testate giornalistiche internazionali. Il giovane informatico sembra disposto a sborsare fior di quattrini, fino ad assegni del valore di 3 milioni di dollari, per ogni testata giornalistica di primo livello che deciderà di prender parte al progetto editoriale.

cms_14677/2.jpg

Facebook News sarà presto sottoposto ad un periodo di prova ufficiale: dal 25 ottobre 2019, infatti, l’edicola virtuale sarà disponibile nella versione aggiornata dell’applicazione soltanto per i cittadini americani che potranno testare le potenzialità di Facebook News in anteprima. “Il nostro obiettivo è mettere in evidenza le testate che trattano un ampio spettro di argomenti, come scienza, intrattenimento e politica” afferma il fondatore di Facebook. “Per me è fondamentale aiutare le persone nell’accedere a notizie affidabili e trovare soluzioni per supportare i giornalisti in tutto il mondo nel loro importante lavoro”, in modo tale da combattere la diffusione della disinformazione e delle Fake News.

cms_14677/3.jpg

L’espressione fake news indica gli articoli redatti con informazioni del tutto inventate o distorte. Il fenomeno delle fake news è divenuto sempre più dilagante, anno dopo anno, soprattutto a causa dell’estremo successo ottenuto dai social network nel grande pubblico. Appare dunque estremamente evidente il grado facilità con cui contenuti ingannevoli possano essere veicolati rapidamente, divenendo immediatamente virali. “Il giornalismo è importante per la democrazia. - sottolinea Zuckerberg - Ma Internet è stato dirompente per il tradizionale modello di business dei giornali, quindi credo che i principali servizi Internet abbiano oggi la responsabilità di collaborare con i media per costruire modelli sostenibili a lungo termine per finanziare questo importante lavoro. Spero che il nostro lavoro onori e sostenga il contributo che i giornalisti danno alla nostra società”. Facebook News potrebbe rappresentare un tassello aggiuntivo nella già incredibilmente articolata storia del giornalismo.

Elena Indraccolo

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App