M’illumino di Meno 2020

Spegniamo una luce e piantiamo un albero, ogni singolo giorno della nostra vita

M_illumino_di_Meno_2020.jpg

“Un albero fa luce”! È tornata lo scorso venerdì 6 marzo, la giornata dedicata al risparmio energetico, all’insegna di stili di vita sostenibili. Si tratta di una campagna promossa dal programma radiofonico di Massimo Cirri e Sara Zamboni “Caterpillar”, Rai Radio2, giunta alla sedicesima edizione, quest’anno dedicata all’aumento del verde nelle città e all’interno del nostro piccolo mondo, incrementando la piantumazione di alberi e piante, per tentare un’inversione di rotta e frenare il riscaldamento globale.

cms_16457/2.jpg

Cosa che può fare ogni persona, magari sul suo balcone o terrazzino, o nel suo giardino. Gli alberi, nutrendosi di anidride carbonica, ci aiutano a sopravvivere in questo particolare momento in cui si sono registrati altissimi livelli di inquinamento e di aumento dei gas serra nell’atmosfera terrestre e il termometro globale continua incessantemente a salire. Secondo l’opinione scientifica la maggiore risorsa della quale possiamo avvalerci per invertire la rotta è la riforestazione, per mitigare il riscaldamento climatico e salvare la terra.

cms_16457/3.jpg

La campagna M’illumino di Meno è stata lanciata nel 2005 per invogliare le persone ad intraprendere uno stile di vita Green, differente, per chiedere loro di spegnere le luci delle quali si può fare a meno e meditare sui consumi che la disattenzione provoca. Ogni anno aderiscono all’iniziativa sempre più persone ed istituzioni: si spengono le piazze d’Italia, i suoi monumenti come il Colosseo, l’Arena di Verona, la Torre di Pisa e anche i palazzi istituzionali della città eterna come il Quirinale, Senato e Camera, oltre molte case di cittadini, per attestare un interesse concreto al futuro dell’umanità.

cms_16457/4.jpg

L’iniziativa, oltre ad essere un meraviglioso gesto simbolico, è diventata una testimonianza di mobilitazione nazionale, una lotta per raggiungere l’obiettivo di ridurre le emissioni di anidride carbonica e una delle più riuscite campagne italiane sulla ecosostenibilità ambientale. Se solo comprendessimo l’interazione tra gli esseri umani e la Natura, il modo in cui sono connessi tra loro tutti gli esseri viventi e la Natura, forse avremmo maggiore rispetto e ci impegneremmo sempre di più per la conservazione e la salvezza della Terra.

N. D.G.

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos