MARINE LE PEN RINVIATA A GIUDIZIO - Processo per truffa su fondi Ue

MARINE_LE_PEN_RINVIATA_A_GIUDIZIO_-__Processo_per_truffa_su_fondi_Ue_Pagina_Internazionale__5.jpg

cms_32720/marinelepen_ipa_fg.jpegLa leader del Rassemblement National (Rn) Marine Le Pen è stata rinviata a giudizio insieme ad altre 26 persone accusate di "appropriazione indebita di fondi pubblici" europei.

Lo hanno deciso oggi i due giudici inquirenti che si occupano del caso, come riporta l’emittente Bfmtv citando proprie fonti della Procura di Parigi a condizione di anonimato.

Oltre all’ex candidata all’Eliseo, tra i rinviati a giudizio ci sono anche suo padre Jean-Marie Le Pen, l’ex tesoriere del partito Wallerand de Saint-Just, il sindaco di Perpignan Louis Aliot e l’ex numero 2 del partito Bruno Gollnisch. Il processo è previsto tra ottobre e novembre 2024.

Marine Le Pen è sospettata di aver ’’organizzato un sistema fraudolento e organizzato di appropriazione indebita di fondi europei a suo vantaggio, attraverso l’assunzione fittizia di assistenti parlamentari’’ tra il 2004 e il 2016.

Redazione Bruxelles

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

info@internationalwebpost.org
Privacy Policy

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram