METEO: PONTE 25 APRILE E 1 MAGGIO DAVVERO A RISCHIO MALTEMPO?

C’è un primo Responso

PONTE_25_APRILE_E_1_MAGGIO_DAVVERO_A_RISCHIO_MALTEMPO.jpg

La Primavera sta mostrando il suo lato più capriccioso sul fonte meteo, fatto di continui cambiamenti del tempo talvolta anche estremi.

Ebbene anche la prossima settimana seguirà questo trend con il Ponte del 25 Aprile che è a serio rischio maltempo, almeno secondo gli ultimi aggiornamenti.

Già nei prossimi giorni l’Italia sarà investita da una serie di perturbazioni temporalesche che dal Nord Atlantico irromperanno fin sul bacino del Mediterraneo.

Questo flusso instabile avrà ripercussioni sul nostro Paese almeno fino a Lunedì 25 Aprile, Festa della Liberazione, in particolare al Centro-Nord con la possibilità più che concreta di temporali che, sia pure a macchia di leopardo, potranno colpire specialmente i settori tirrenici e il Triveneto.

cms_25742/1.jpg

Dopo questa passata perturbata all’orizzonte si intrevede una novità. Dal continente africano sta scaldando i motori un vasto campo di alta pressione che già da Martedì 26 Aprile dovrebbe impadronirsi di buona parte del bacino del Mediterraneo centro-occidentale.

Per questo motivo ci aspettiamo condizioni meteo decisamente più stabili e soleggiate al Centro-Sud con temperature che potrebbero tranquillamente superare i 24/25°C durante le ore più calde.

Insomma, spazio al primo caldo di stagione dopo le incertezze di questa pazza primavera.

E poi? Cosa dobbiamo aspettarci in vista del Primo Maggio?

Tra la parte finale di Aprile e l’avvio del mese di Maggio potrebbero esserci altri colpi di scena, sulla falsariga di quanto abbiamo già vissuto nelle ultime settimane.

Dando uno sguardo agli aggiornamenti sul medio e lungo periodo emerge infatti la possibilità di nuovi affondi perturbati e freschi dal Nord Europa in grado di provocare blitz temporaleschi su tante regioni.

(fonte il meteo.it - foto dal web)

Redazione

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


News by ADNkronos


Salute by ADNkronos