Mennea: la “leggenda” del Sud

Mennea.jpg

Il 21 marzo 2013 ci lasciava un grande atleta, ma soprattutto un grande uomo: Pietro Paolo Mennea. Pugliese doc, uomo versatile, Mennea, dopo essersi laureato per ben 4 volte (Scienze Politiche, Giurisprudenza, Scienze Motorie e Sportive e Lettere), ricoprì incarichi diversi: insegnante di educazione fisica, curatore fallimentare, eurodeputato (a Bruxelles dal 1999 al2004) e commercialista. Ma il nome di Mennea è legato soprattutto alla sua brillante carriera sportiva. 18 ori, 3 argenti e 6 bronzi: questo il suo incredibile bottino di medaglie conquistate nelle varie gare ufficiali (tra mondiali, europei, giochi del Mediterraneo, indoor, universiadi e giochi olimpici). Ma, probabilmente, la vittoria più clamorosa, quella che fece saltare dalle sedie i telespettatori davanti alla tv (da poco a colori, ma ancora in bianco e nero per la maggior parte degli italiani), che fece alzare i pugni al cielo con tanto di gioia e di orgoglio nazionale fu a Città del Messico, nel 1979, dove Mennea vinse stabilendo un nuovo record mondiale sui 200 metri piani: 19"72. Questo tempo, ottenuto correndo a oltre duemila metri di quota, resistette per ben 17 anni, per poi essere superato alle Olimpiadi del 1996 da un altro mostro sacro dell’atletica: Michael Johnson . In quell’occasione, all’ultima curva, il barlettano, la Freccia del Sud, sembrava essere accompagnato letteralmente da tutti gli italiani in quella clamorosa rimonta che lo portò a tagliare il nastro prima dei più forti e titolati avversari. Mennea la leggenda. Oggi, finalmente, a Pietro la leggenda, è stato giustamente e doverosamente intitolato il lungomare di Barletta. Come riportato dall’Ansa, sulla targa che dà il nome alla litoranea di Ponente a Barletta, intitolata alla "Freccia del Sud", da oggi è scritto: "Lungomare Pietro Paolo Mennea, campione olimpico", poi la data di nascita, 28 giugno 1952, e quella della morte dell’atleta barlettano, 21 marzo di un anno fa. La vedova, Manuela Olivieri, ha mandato un messaggio: "L’intitolazione della litoranea di Ponente farà in modo che chiunque passi penserà a lui". Ma siamo sicuri che nessuno ha mai dimenticato questo piccolo, grande uomo.

R.L.

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App