Nel mondo 5,5 milioni i casi di coronavirus, oltre 346mila le vittime.

Oms: Stop a sperimentazione con idrossiclorochina."Virus può schizzare in alto in ogni momento". In Italia 32.877 il totale dei morti .

coronavirus_26_5_2020.jpg

cms_17641/johns-hopkins-university-1580683593.jpg

Sono quasi 5,5 milioni i casi di coronavirus nel mondo. Secondo l’ultimo bilancio aggiornato dalla Johns Hopkins University, i contagi sono arrivati a 5.497.532, con gli Stati Uniti che guidano la classifica con 1.662.768 casi seguiti dal Brasile, con 374.898 contagi, e della Russia, con 353.427. Per quanto riguarda le vittime, in tutto il mondo sono 346.269, con gli Stati Uniti che contano 98.223 morti, poi il Regno Unito con 36.996 e l’Italia con 32.877 decessi.

cms_17641/1.jpg

"Al via una revisione dei dati del braccio di pazienti trattati con idrossiclorochina e clorochina nello studio ’Solidarity’ dopo i risultati di uno studio pubblicato su Lancet venerdì", che ha rilevato "un più alto tasso di mortalità fra i pazienti" trattati con questi medicinali. Ad annunciarlo è stato il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), Tedros Adhanom Ghebreyesus, in conferenza stampa a Ginevra, spiegando che il gruppo esecutivo dell’Oms si è incontrato sabato scorso e ha deciso di "interrompere momentaneamente" la sperimentazione nel gruppo "in trattamento con idrossiclorochina e clorochina nello studio Solidarity".

Gli altri gruppi del trial "che sta valutando 4 farmaci, andranno avanti". E "dall’Oms arriverà un aggiornamento quanto prima sulla situazione. Questa preoccupazione - ha aggiunto - riguarda l’uso dell’idrossiclorochina e della clorochina contro Covid-19. Desidero ribadire che questi farmaci sono generalmente considerati sicuri per l’uso in pazienti con malattie autoimmuni o malaria", ha detto il dg dell’Oms.

cms_17641/1_(2).jpg

"C’è rischio di una seconda ondata di casi di Covid-19 fra qualche mese nei Paesi che stanno riuscendo a controllare il virus, ma devo sottolineare che questo virus può schizzare in alto in ogni momento". Lo ha detto Mike Ryan, capo del Programma di emergenze sanitarie dell’Organizzazione mondiale della sanità, in conferenza stampa a Ginevra. "Ecco perché ricordiamo che è fondamentale fare test e tracciare ed isolare i casi positivi", ha aggiunto. E rispettare le misure di distanziamento sociale, ha ribadito più volte l’esperto.

cms_17641/4.jpg

cms_17641/LOGO-PROTEZIONE-CIVILE-NAZIONALE.jpgSono 92 le persone che nelle ultime 24 ore hanno perso la vita per Coronavirus. Secondo i dati forniti dalla Protezione Civile, in Lombardia (dove Domenica non erano stati comunicati decessi) ieri si registrano altre 34 vittime. Sale così a 32.877 il totale dei morti nel Paese dall’inizio dell’emergenza Covid.

A livello nazionale continua a scendere il numero dei malati e dei pazienti in ospedale. I ricoverati con sintomi sono 8.185, con una decrescita di 428 unità rispetto a ieri. Cala anche il numero dei pazienti in terapia intensiva (541, -12) e delle persone che si trovano in isolamento domiciliare (46.574, -854).

cms_17641/bilancio_2505.jpg

Gli attualmente positivi sono diminuiti di 1.294 unità nelle ultime 24 ore, per un totale di 55.300. I guariti sono invece aumentati di 1.502 da ieri e in tutto sono 141.981. I casi totali dall’inizio dell’emergenza sono 230.158 (+300). In tutto sono stati eseguiti 3.482.253 tamponi, i casi testati sono 2.219.308.

International Web Post

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos