PADOVA URBS PICTA

Il patrimonio di Padova e i primi al mondo

1628041882PADOVA_URBS_PICTA.jpg

cms_22729/1.jpg

È notizia recente che l’Unesco ha inserito Padova e la pittura del 1300 come suo patrimonio. Con questo l’Italia totalizza 57 siti Unesco ed è la prima al mondo.

cms_22729/2_1628041797.jpg

cms_22729/3.jpg

Il riconoscimento non si limita agli affreschi di Giotto nella stupefacente Cappella degli Scrovegni, ma comprende anche i dipinti dello stupendo palazzo della Ragione, con il suo tetto a forma di carena di nave rovesciata.

cms_22729/4.jpg

Considerata la dimensione del nostro Paese e come oggi viene gestito, soprattutto nell’ambito dell’arte, per questo primato mondiale dobbiamo proprio ringraziare i nostri avi.

cms_22729/5.jpg

Siete convinti dell’enorme differenza intellettuale?

Un esempio per tutti.

Nel 1500 Michelangelo realizza il “David” e il governo di Firenze deve decidere dove collocare la statua. Istituisce allora una “commissione” e voglio elencarvi qualche nome degli esperti chiamati a dare il loro parere: Simone del Pollaiolo, Davide Ghirlandaio, Sandro Botticelli, Filippino Lippi, Giuliano e Antonio da San Gallo, Leonardo da Vinci, Andrea Sansovino e Pietro Perugino.

Ai tempi contava la competenza.

Paragonata a qualsiasi commissione, pensate a quella parlamentare per la cultura, il confronto è impietoso. (se volete piangere è cosa naturale).

cms_22729/6.jpg

Per quanto riguarda i patrimoni Unesco viviamo ancora di rendita.

cms_22729/7.jpg

Per molti altri aspetti la “desertificazione culturale” immaginata da Pier Paolo Pasolini è già da tempo una realtà.

Andrea Giuseppe Fadini

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


News by ADNkronos


Salute by ADNkronos