RILEGGENDO POESIA - VINCENZO GUARRACINO

Come in un’elegia

1625790302ILEGGENDO_POESIA_-_VINCENZO_GUARRACINO.jpg

Commemorando la scomparsa di Franco Loi abbiamo voluto riprendere quasi integralmente un post di Vincenzo Guarracino a ricordo del grande poeta scomparso a gennaio, accennando in pochissime parole il profilo di Guarracino che ora provvediamo a integrare.

cms_22454/1.jpgCi soccorre il n. 42 di POESIA (lug-ago 1991, anno IV) con un articolo di Roberto Carifi, Dieci inverni, omonimo titolo della silloge allora pubblicata per i tipi di Book editore.

“Negli anni della parola innamorata, sigla di una fortunata antologia di Enzo Di Mauro e Giancarlo Pontiggia, ma anche di una ripresa poetica dopo la crisi delle avanguardie, Vincenzo Guarracino incarnava l’anima greca, gnomica e sapienziale di un generale ritorno alle fonti del mito e della parola, della poiesis intesa nel suo significato più originario e fondante. Vincenzo Guarracino si è mosso con discrezione, affidando la sua immagine pubblica di scrittore a importanti lavori di italianistica e ad un’intensa attività di notevole traduttore di classici.

La discrezione, è noto, giova alla poesia, e certamente Guarracino ha coltivato con un disegno coerente e senza esibizionismi le cellule orfiche del suo pensiero poetico, dando di tanto in tanto segnali appartati ma incisivi del suo lavoro”.

Con poche parole introduttive così Roberto Carifi già ci spiegava l’importanza del lavoro del professor Guarracino. Approfondiamo con: https://site.unibo.it/atlante-poeti/it/poeti-nord-ovest/vincenzo-guarracino.

cms_22454/Vincenzo_Guarracino.jpgVincenzo Guarracino, poeta, critico letterario e d’arte, traduttore, è nato a Ceraso (SA) nel 1948 e vive a Como. Ha pubblicato, in poesia, le raccolte Gli gnomi del verso (1979), Dieci inverni (1989), Grilli e spilli (1998), Una visione elementare (2005); Nel nome del Padre (2008); Baladas (2007); Ballate di attese e di nulla (2010). Per la saggistica, ha pubblicato Guida alla lettura di Verga (1986), Guida alla lettura di Leopardi (1987 e 1998) e inoltre le edizioni critiche di opere di Giovanni Verga (I Malavoglia, 1989, Mastro-don Gesualdo, 1990, Novelle, 1991) e di Giacomo Leopardi (Diario del primo amore e altre prose autobiografiche, 1998). Oltre ciò, l’antologia Leopardi, 1991, l’edizione dell’autografo comasco dell’Appressamento della morte, 1993 e 1998, e l’antologia Giacomo Leopardi. Canti e Pensieri, 2005. Ha inoltre curato il carteggio Leopardi-Ranieri (Addio, anima mia, 2003), il romanzo di Antonio Ranieri, Ginevra o l’orfana della Nunziata (2006), le novelle milanesi di Verga Per le vie, 2008, Libro delle preghiere muliebri di Vittorio Imbriani (2009) e Amori di Carlo Dossi (2010). Nel 2010 ha pubblicato Lario d’arte e di poesia. In gita al lago di Como in compagnia di artisti e scrittori e una biografia di Antonio Ranieri, Un nome venerato e caro. La vera storia di Antonio Ranieri oltre il mito del sodalizio con Leopardi. Ha curato le traduzioni dei Lirici greci (1991; nuova edizione 2009), dei Poeti latini (1993), dei Carmi di Catullo (1986 e 2005), dei Versi aurei di Pitagora (1988 e 2005), dei versi latini di A.Rimbaud, Tu vates eris (1988), dei Canti Spirituali di Ildegarda di Bingen (1996) e del Poema sulla Natura di Parmenide (2006). Ha curato inoltre le antologie Infinito Leopardi (testi di poeti contemporanei, 1999), Il verso all’infinito. L’idillio leopardiano e i poeti italiani alla fine del Millennio (1999), Interminati spazi sovrumani silenzi. Un infinito commento: critici, filosofi e scrittori alla ricerca dell’Infinito di Leopardi (2001).

cms_22454/3.jpgNel 2014 è uscita l’antologia L’Amore dalla A alla Z, per l’editore puntoacapo. Nel 2011 è uscita in Spagna, un’antologia della poesia leopardiana, curata assieme ad Ana Marìa Pinedo Lòpez, col titolo El infinito y otros cantos, e nel 2012 l’antologia Giovanni Pascoli. Poesia esencial. Nel 2017 per l’editore puntoacapo è uscito il volume saggistico e antologico Roberto Sanesi, Un poeta del secolo scorso. In questo pur lunghissimo elenco di pubblicazioni, laddove aggiungiamo Il fiore delle lacrime, antologia di poeti contemporanei, puntoacapo ed. 2020, temiamo tuttavia ci possa essere sfuggito qualcosa, talmente numerose sono le lectio magistralis, le conferenze, i saggi critici, gli incontri a cui Vincenzo Guarracino è stato invitato; collabora a quotidiani e periodici ma non è conosciuto al grande pubblico. Nonostante la competenza, l’abilità divulgativa (non annoia mai!), il background. Ma tutte queste virtù, oggi ancor più di ieri, sono troppo spesso citate e auspicate a sproposito quando si tratta di appuntare qualche medaglia del cosiddetto “panorama culturale”, dimenticandosene in fretta, subito dopo. Vincenzo Guarracino è un’eccellenza italiana della poesia e della critica. Qualcuno doveva e dovrebbe pur dirlo.

Come in un’elegia

Come in un’elegia
fiorivano i roseti
in festa era ogni via
l’anno col suo segreto

Un gioco era presago
di ciò ch’era nel nome:
il sogno era in agguato
o forse era illusione

Solo fra te e la luna
l’estro di un sol pensiero:
è giusto? Oltre la cruna
l’ego va all’accadere.

Raffaele Floris

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Federica Marocchino
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

Email: redazione@internationalwebpost.org

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram