Rio 2016, Nibali cade durante la fuga

Scherma, prima medaglia con Fiamingo

niba_fi_scherma.jpg

Grande sfortuna per Vincenzo Nibali: l’azzurro è caduto in un tratto di discesa, a circa 11 km dalla conclusione della prova in linea di ciclismo dei Giochi di Rio 2016, quando era in fuga, in testa, insieme al colombiano Sergio Henao, caduto anche lui, e al polacco Rafal Majka. Greg Van Avermaet ha così vinto la medaglia d’oro: il corridore belga ha sconfitto allo sprint il danese Jakub Fuglsang e il polacco Majka. Il migliore degli italiani è stato Fabio Aru giunto al sesto posto.

Nibali è stato trasportato in ambulanza in ospedale. Il siciliano ha battuto la spalla nell’incidente che gli è costato una medaglia ormai quasi certa. Dalle prime ricostruzioni dei suoi compagni di squadra, non dovrebbero esserci fratture, come riferito dal presidente della Federciclismo, Renato Di Rocco, che non si è comunque sbilanciato: "Aspettiamo, perché con l’adrenalina del momento il dolore si sente meno".

RENZI - "Che peccato per Vincenzo...". Esprime tutta la sua delusione il premier Matteo Renzi al termine della prova in linea di ciclismo, dove Nibali ha visto sfumare una probabile medaglia cadendo in discesa. Il presidente del Consiglio, dopo avere seguito con trepidazione le fasi conclusive della corsa, si è informato sulle condizioni del corridore siciliano: "So che ha battuto la spalla, speriamo che non sia nulla. Dispiace", ha concluso Renzi lasciando il lungomare di Copacabana.

SCHERMA - Rossella Fiamingo si è qualificata alla finale del torneo olimpico di spada femminile. L’azzurra, bi-campionessa del mondo in carica, ha sconfitto in rimonta la cinese Yiwen Sun per 12-11, grazie a una stoccata nel minuto supplementare. La 25enne siciliana, che in finale affronterà la vincente tra l’ungherese Emese Szasz e la francese Lauren Rembi, conquista così la prima medaglia dell’Italia a Rio 2016.

TIRO A SEGNO - Sesto posto per il 42enne azzurro Giuseppe Giordano nella finale della pistola 10 metri. La gara è stata vinta dal vietnamita Xuan Vinh Hoang con 202.5 punti che ha conquistato la prima medaglia d’oro del suo Paese alle Olimpiadi. Argento al brasiliano Felipe Almeida Wu con 202.1, bronzo al cinese Wei Pang con 180.4.

NUOTO - Anche Gabriele Detti si qualifica per una finale: quella dei 400 stile libero. Il 21enne livornese ha realizzato il terzo tempo complessivo in 3’43"95, alle spalle dello statunitense Conor Dwyer (3’43"42) e dell’australiano Mack Horton (3’43"84).

AdnKronos

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

info@internationalwebpost.org
Privacy Policy

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram