SCIOPERO 17 NOVEMBRE: CHI SI FERMA DOMANI

SCIOPERO_17_NOVEMBRE_CHI_SI_FERMA_DOMANI_ITALIA.jpg

Dal trasporto pubblico locale alla scuola passando per la sanità, la raccolta dei rifiuti e i treni. Sono diversi i settori coinvolti nello sciopero generale di domani, venerdì 17 novembre. Per quanto riguarda i trasporti, Cgil e Uil hanno alla fine deciso di tagliare la protesta da 8 a 4 ore. "Prendiamo atto della scelta grave del governo sulla precettazione per salvaguardare i lavoratori che avrebbero pagato sanzioni pesanti e in questo caso lo sciopero dei trasporti sarà dalle 9 alle 13", ha spiegato il leader Cgil Maurizio Landini. "Ha vinto il buonsenso", ha replicato il ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Matteo Salvini.

Trasporti, chi sciopera e chi no

Per quanto riguarda i trasporti (bus, metro, tram e treni) dunque l’orario della mobilitazione è stato ridotto a 4 ore e sarà dalle 9 alle 13. Per quanto riguarda il trasporto pubblico locale sono garantite quindi le corse da inizio servizio diurno alle 8.59 e dalle 13. Non è garantito invece il servizio dalle 9 alle 13.

Trenitalia fa sapere che dalle 9 alle 13 di venerdì 17 novembre è indetto uno sciopero nazionale del personale del Gruppo FS Italiane comprendente Trenitalia, Trenitalia Tper e Busitalia Rail Service S.r.l ad esclusione del personale della Divisione Regionale Piemonte. I treni possono subire cancellazioni o variazioni.

Gli effetti sulla circolazione, in termini di cancellazioni, limitazioni e ritardi, potranno verificarsi anche prima e protrarsi oltre l’orario di termine dello sciopero. Trenitalia invita tutti i passeggeri a informarsi sui collegamenti e i servizi attivi, prima di intraprendere il viaggio, attraverso l’app Trenitalia, la sezione Infomobilità del sito web trenitalia.com, i canali social e web del Gruppo FS Italiane, il numero verde gratuito 800 89 20 21, oltre che nelle biglietterie e negli uffici assistenza delle stazioni ferroviarie, le self-service e le agenzie di viaggio convenzionate.

La mobilitazione riguarda anche Italo, si legge su Rfi.it. Lo sciopero può comportare modifiche al servizio, anche prima dell’inizio e dopo la sua conclusione.

Taxi

Dalle 00.01 alle 24 astensione della prestazione o di parte di essa. Analoga protesta sarà raccolta dall’autonoleggio con conducente e senza, e dai trasporti funebri.

Trasporto marittimo

Navi e traghetti con ritardi in partenza di 24 ore (ad esclusione di linee e servizi essenziali).

Autostrade

Scioperano dalle 00.01 alle 24 per un’intera prestazione lavorativa o di parte di essa gli addetti alla viabilità di autostrade e Anas (verranno garantiti i servizi minimi funzionali ad assicurare la sicurezza della circolazione stradale),

Sono escluse dall’adesione allo sciopero alcune aziende in alcuni settori e in alcuni territori per la concomitanza con scioperi già proclamati precedentemente alla proclamazione dello sciopero generale come nel trasporto ferroviario Trenord in Lombardia e Trenitalia in Piemonte e tutte le attività in appalto delle ferrovie e nel trasporto pubblico locale le aziende Atm della provincia di Milano, Tper di Bologna e Anm di Napoli.

Scuola

In sciopero per l’intera giornata di lavoro anche le scuole di ogni ordine e grado, compresa l’università e la ricerca. Ad aderire anche la rete degli studenti.

Vigili del fuoco

Per i Vigili del fuoco l’astensione è stata portata da 8 a 4 ore, dalle 9 alle 13 .

Pubblico impego

Sciopero di 8 ore anche per le funzioni centrali dello Stato. Incroceranno le braccia quindi i lavoratori aderenti a Cgil e Uil degli enti locali e della sanità. Stop anche per i lavoratori di Poste e degli uffici postali.

Raccolta rifiuti

Incroceranno le braccia per 8 ore anche i lavoratori dell’igiene ambientale

Redazione

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

info@internationalwebpost.org
Privacy Policy

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram