SERATA AMARA PER MILAN E LAZIO

Due sconfitte che potrebbero compromettere il cammino delle due squadre italiane in Champions

SERATA_AMARA_PER_MILAN_E_LAZIO_CHAMPION__25_10_23.jpg

È andata decisamente male per le altre due squadre italiane impegnate nella terza giornata della fase a gironi di Champions League. Perde, infatti, sia la Lazio in casa del Feyenoord che il Milan sul campo del Paris Saint Germain. Due sconfitte che, viste le classifiche, potrebbero compromettere il cammino delle due squadre italiane in Champions League. Ma mancano ancora tre gare e tutto può ancora accadere.

PARIS SG-MILAN: 3-0

Con il 4-3-3 l’allenatore del Paris Saint Germain, Enrique, opta per: Donnarumma; Hakimi, Marquinhos, Skriniar, Hernandez; Zaire-Emery, Ugarte, Vitinha; Dembélé, Kolo Mouani, Mbappé. Con lo stesso modulo il tecnico del Milan, Pioli, schiera: Maignan; Kalulu, Thiaw, Tomori, T. Hernandez; Musah, Krunic, Reijnders; Leao, Giroud, Pulisic.

cms_32224/2_pioli_allenatore_fg_ipa_ok_1.jpg

Partita bella e ricca di emozioni al ‘Parco dei Principi’ fra Paris Saint Germain e Milan. Diverse occasioni da una parte e dall’altra, un gol annullato a Dembelè in avvio di ripresa e tre reti messe a segno da Mbappè (32’), Kolo Muani (53’) e Lee (89’) che regalano i tre punti alla squadra di Luis Enrique. Finisce, dunque, 3-0 per il Paris SG, ma il Milan può recriminare per la poca concretezza sotto porta e per il risultato un po’ troppo severo per quanto visto in campo.

Alla luce dei risultati maturati in questo turno, la classifica del Gruppo F è ora la seguente: Paris SG (6), Borussia Dortmund (4), Newcastle (4), Milan (2).

FEYENOORD – LAZIO: 3-1

Con il 4-3-3 l’allenatore del Feyenoord, Slot, manda in campo: Bijlow; Nieuwkoop, Geertruida, Hancko, Hartman; Zerrouki, Wiffer, Timber; Stengs, Gimenez, Paixao. Con lo stesso modulo il tecnico della Lazio, Sarri, risponde con: Provedel; Marusic, Casale, Romagnoli, Hysaj; Rovella, Vecino, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni.

cms_32224/3_sarri_maurizio_afp_ok_1.jpg

Serataccia per la Lazio di Sarri che perde 3-1 in casa del Feyenoord in virtù delle reti di Gimenez (31’ e 74’) e Zerrouki (45+2’). Di Pedro (83’), invece, è il gol della bandiera laziale segnato su calcio di rigore. Un gol che non cambia il giudizio sulla gara complessivamente mal giocata della squadra biancoceleste. Nel primo tempo si vede solo la squadra olandese a cui, peraltro, è stata annullata dal Var anche una rete al solito Gimenez (25’). Nel secondo tempo c’è qualche segnale di ripresa - e anche la possibilità di accorciare con Casale in pieno recupero - ma pur sempre troppo poco e soprattutto troppo tardi.

Alla luce, pertanto, anche del risultato maturato nell’altro match, la classifica aggiornata del Gruppo E è ora la seguente: Feyenoord (6), Atletico Madrid (5), Lazio (4), Celtic (1).

(Foto da adnkronos.com Afp, Ipa e Fotogramma - si ringrazia)

Giulia Angela Lorusso

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

info@internationalwebpost.org
Privacy Policy

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram