SIATE CORAGGIOSI, REAGITE CON FIDUCIA ALLE DIFFICOLTA’

SIATE_CORAGGIOSI.jpg

Le cose belle arrivano al momento giusto. Non sussiste il bisogno di rincorrere nulla. L’unico punto indispensabile è la buona condotta cioè il senso civico di comportarsi in maniera coscienziosa con se stessi e con gli altri. Vivere con quel rigore sentimentale che consente di capire che il cuore altrui non si tocca con noncuranza. Il rispetto è una componente fondamentale dello star bene. Pensate a tutte quelle volte in cui la dignità è morta sotto i colpi di cattiveria di qualche disgraziato. Vi ha fatto girare la testa per il nervoso e poi lasciato accovacciati a soffrire. Siete rimasti a terra per qualche tempo poi vi siete ripresi. Ma la delusione brucia dentro per qualche tempo ed è difficile credere che in futuro le cose possano andare diversamente. Le scottature lasciano cicatrici nell’anima però prima o poi si presenta una situazione che vi consente di cambiare opinione. E’ il cambiamento che pulsa con forza reclamando la vostra felicità. Stare fermi sul proprio dolore implica altra sofferenza.

cms_6884/2.jpgA volte è complicato lasciarsi indietro il passato. Ci vuole un salto mentale notevole, la capacità di fidarsi della possibilità di un futuro migliore. Costruire se stessi è un percorso a tratti difficoltoso, tuttavia la strada giusta richiede sempre qualche sforzo in più. La semplicità dei fatti conduce a cose facili. Quell’accontentarsi tipico di molti non è la porta della gioia. Se bramate scopi elevati, dovete buttarvi. Osare significa uscire fuori dagli schemi, respirare vita secondo la propria intuizione. Le convinzioni limitanti sono il problema principale perché inducono a cristallizzare le idee. La tradizione di ripetersi frasi negative è sconcertante. Questo è il modo peggiore di abbattersi. Già lo fanno gli altri, non dovete farlo pure voi. Salvarsi dalla mancanza di fiducia di sé è il primo passo per riuscire. Prima di imbattersi nella selva degli obiettivi personale, è necessario avere fede nelle proprie capacità. Ciò non vuol dire che non ci saranno ostacoli e fallimenti. Dovete prendere la vostra dignità spezzata e ricostruirla in modo che nessuno possa ferirvi di nuovo. Abbiate il coraggio di esser vivi quando vi sentite morti dentro. Reagite sempre con fiducia e sarete padroni di una perseveranza che con il tempo verrà ripagata.

Alessia Gerletti

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos