SULLA PANCHINA ROSSA SIEDONO TROPPE DONNE VITTIME DI VIOLENZA

Sulla_panchina_rossa_siedono_le_troppe_donne_vittime_di_violenza.jpg

Con #HackCultura24[1], l’hackathon delle studentesse e degli studenti per la titolarità culturale #DiCultHer “sfida” docenti e studenti anche sulle questioni della parità di genere e il contrasto alla violenza, con idee, suggestioni, proposte per concorrere a prevenire e contrastare la violenza contro le donne.

cms_32560/2_1700889210.jpg

Con il modello di lavoro “#HackCultura2024”, si “sfidano” infatti docenti e studenti su molti temi, naturalmente tutti interconnessi, per stimolare attenzione su questioni rilevanti della contemporaneità: una vera e propria “maratona virtuale” basata su contenuti, che terminerà durante la nona edizione della Settimana delle culture digitali A. Ruberti a maggio 2024 (6-12 maggio).

Nella VI edizione di #HackCultura24 quindi un forte richiamo ai temi delle violenze sulle donne, attraverso la SFIDA n. 10 dal titolo “La Panchina Rossa”. SFIDA che intende contribuire a costruire relazioni positive a scuola, superare gli stereotipi, riconoscere e rispettare le differenze al fine di superare le disuguaglianze e promuovere la cultura delle pari opportunità e della non violenza.

cms_32560/3.jpg

Con la Sfida n. 10, che si tematizza su due questioni fortemente attuali e collegate: la parità di genere ed il contrasto alla violenza, si intende far conoscere le importanti iniziative assunte sul piano nazionale ed internazionale come la Convenzione di Istanbul, che rappresenta oggi il quadro di riferimento per tutte quelle azioni atte a prevenire e contrastare la violenza contro le donne e la violenza domestica, la cui conoscenza è un dovere per salvare vite umane.

Con la ratifica della Convenzione di Istanbul, Stati Generali delle Donne, #DiCultHer e la più parte delle organizzazioni culturali nazionali ed internazionali impegnate nella promozione della parità di genere e il contrasto alla violenza hanno fatto proprio i principi e le indicazioni della Convenzione, portando avanti il sostegno e la divulgazione di una nuova visione della lotta alla violenza di genere con riflessioni, ricerche, incontri, seminari, e attività di formazione che utilizzano i nuovi linguaggi della contemporaneità. Tra i progetti più significativi, #PanchineRosse™ di Stati Generali della Donne che, attraverso l’installazione di panchine rosse in vari luoghi pubblici e privati delle nostre città e dei nostri borghi, intende rendere visibile nella quotidianità il tema dei femminicidi e sensibilizzare la società civile tutta al tema della violenza di genere e al femminicidio.

cms_32560/4.jpg

Un impegno questo per #DiCultHer per chiamare in causa studentesse e studenti per concorrere a prevenire e contrastare la violenza contro le donne, così come indicato nella Convenzione di Istanbul e la Sfida n.10 rappresenta il terreno su cui studentesse e studenti sono chiamati a confrontarsi tra pari ai fini dell’integrazione sistematica della cultura dell’ottica di genere e del contrasto della violenza, all’interno dei loro percorsi di formazione nel pieno accoglimento del principio del gendermainstreaming.

Una Sfida che approfondisce alcuni contenuti già trattati in altre Sfide di #HackCultura, come la SFIDE n. 6 dal titolo “Adotta un Goal dell’Agenda 2030 delle NU per una “cittadinanza” consapevole, responsabile, che pone questioni Etiche per orientare l’azione di coloro che sono stati delegati da noi tutti a governare, per assicurare alla popolazione una vita degna di essere vissuta.

Per partecipare

Per partecipare a questo rinnovato appuntamento culturale per le nostre Scuole, assolutamente GRATUITO, basterà seguire le indicazioni al link https://www.diculther.it/sfida-n-11-la-panchina-rossa/

La scadenza per la presentazione del RISULTATO della Sfida è il 20 aprile 2024.

La presentazione da parte dei vari team di studenti del RISULTATO della Sfida avverrà nel corso della sesta edizione della “Rassegna dei prodotti realizzati sui temi del Digital Cultural Heritage dalle scuole italiane durante la nona edizione della Settimana delle culture digitali “Antonio Ruberti” (6-12 maggio 2024).

----------------------------------------------------------------------------------------

[1] https://www.diculther.it/hackcultura24-lhackathon-delle-studentesse-e-degli-studenti-per-la-titolarita-culturale/

----------------------------------------------------------------------------------------

Carmine Marinucci

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

info@internationalwebpost.org
Privacy Policy

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram