San Valentino

Dalla storia, alla leggenda, alle vetrine dei negozi

San_Valentino_tra_storia_e_fantasia.jpg

cms_5544/2_.jpg"Non sono sicuro di averti dentro di me, né di essere dentro di te, e neppure di possederti. E in ogni caso, non è al possesso che aspiro. Credo invece che siamo entrambi dentro un altro essere che abbiamo creato, e che si chiama ’noi’”. (Robert - Clint Eastwood da “I ponti di Madison County di Clint Eastwood” – 1995 ). Abbiamo voluto aprire questa parentesi sulla giornata odierna, caratterizzata dal “profumo” di quel sentimento che, partorito nella mente, scende nel cuore e amplifica il battito della vita, affinché travasi in tutto il nostro corpo, facendoci provare quelle emozioni che solo l’Amore è capace di donarci.

cms_5544/3.jpgSan Valentino, o meglio definita “la festa degli innamorati”, si caratterizza ormai, di taglio esclusivamente consumistico, con relativo bombardamento pubblicitario. La stessa Chiesa Cattolica ha tolto dal suo calendario la festa di San Valentino, ritenendola non essenziale ai fini religiosi, nonché di inutilità eccezionale, il dedicare un giorno al loro “amore”. Non c’è nessun’altra ricorrenza del calendario della Chiesa Cattolica così snaturata dalla sua origine religiosa, così depauperata del suo significato originale. La sua storiacomincia nel 176 dopo Cristo. Nato da una famiglia patrizia, Valentino fu convertito al Cristianesimo nel 197, a soli ventuno anni, e divenne vescovo della città umbra. Fu arrestato una prima volta, mentre predicava il Vangelo per le strade di Roma. L’imperatore Claudio II lo invitò ad abiurare la sua fede ma Valentino rifiutò, cercando anzi di convertire il sovrano stesso. Che decise di graziarlo, affidandolo a una famiglia patrizia. Il vescovo continuava a professare la sua religione, crescendo in popolarità e proseliti. Fu per questo che, sotto Aureliano, venne arrestato per la seconda volta. I soldati romani, temendo la reazione della popolazione, per flagellarlo lo portarono fuori Roma, lungo la Via Flaminia. Morì decapitato nel 273, martire della Chiesa. E’ qui che l’agiografia si confonde con la leggenda. Secondo alcune fonti, il vero motivo per cui fu giustiziato era l’aver celebrato un matrimonio tra Serapia,cristiana, eSabino, centurione romano di fede pagana. Si dice che la giovane fosse malata di tisi e che il vescovo abbia accettato di battezzare Sabino per concedere ai giovani innamorati la gioia delle nozze. La cerimonia fu molto rapida: proprio mentre Valentino li benediceva, i due sposi morirono e i loro cuori "furono uniti per l’eternità".

cms_5544/4.jpgAssociare San Valentino agli innamorati si deve semplicemente al fatto che quando venne diffuso il suo culto, in quella data era molto vicino l’inizio della primavera nel calendario giuliano in uso all’epoca; si sa, infatti, che la primavera è la stagione del risveglio dell’attività amorosa negli animali. Fiorirono così altre leggende che posero una sorta di stigma su San Valentino quale protettore degli innamorati. Tante sono le varianti del significato e le origini della festa di San Valentino: una leggenda, ad esempio, narra che il santo era solito offrire un fiore colto dal suo giardino alle giovani coppie che vi transitavano davanti e un giorno una coppia volle sposarsi con la benedizione di Valentino. Da allora molte altre coppie fecero altrettanto innalzando, nel corso dei secoli, San Valentino come patrono di tutti gli innamorati.

cms_5544/5.jpgOggi, il tratto più caratteristico della festa di san Valentino è lo scambio di doni accompagnati da “valentine”, bigliettini d’amore spesso sagomati nella forma di cuori stilizzati o secondo altri temi tipici della rappresentazione popolare dell’amore romantico. Auguri a Tutti gli innamorati e per i Single, ricordiamo loro, che dal ventunesimo secolo la festa di San Faustino, il 15 febbraio ( domani ) è considerata da alcuni la festa di chi cerca l’anima gemella.

Che dire…. Cercate, cercate,cercate……

International Web Post

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos