TANIA CAGNOTTO, E’ ORO AI MONDIALI!

ENTRA NELLA STORIA E RIPORTA IL TITOLO IN ITALIA DOPO 40 ANNI

CAGNOTTO_ITALIA_ORO.jpg

Tra le lacrime di gioia, Tania Cagnotto, compie l’impresa conquistando l’oro nella disciplina del trampolino da 1 metro ai i mondiali di Kazan, in Russia e riportando il titolo in Italia dopo 40 anni. Prima della bolzanina, infatti, il gradino più alto del podio, era stato raggiunto da Klaus Dibiasi, ai mondiali di Belgrado nel 1973 e Cali, nel 1975, dalla piattaforma.

cms_2522/foto_due.jpg

Aveva cercato e fortemente voluto questo titolo che le mancava dopo tre argenti e quattro bronzi. Ha superato, con 310, 85 punti, le fortissime cinesi Shi Tingmao e He Zi (campionessa mondiale uscente). La trentenne azzurra (nell’ultimo decennio sempre sul podio) al termine della prova ha confessato: “Sono felice. Oggi per me si è realizzato un sogno. E’ come vincere una medaglia olimpica”.

cms_2522/foto_tre.jpg

L’azzurra è la prima donna italiana ad aver conquistato una medaglia mondiale nei tuffi. Lo sottolinea anche un commosso Giorgio Cagnotto papà e C.T. dell’azzurra: “E’ stata una gara incredibile e perfetta. La prima medaglia d’oro femminile in un torneo mondiale … e davanti alle cinesi”.

cms_2522/foto_quattro.jpg

Negli Europei, la Cagnotto aveva già conquistato 17 ori, 4 argenti e 4 bronzi. Ai mondiali giovanili 4 ori e 5 argenti, mentre agli europei giovanili 9 ori, 13 argenti e 10 bronzi. Non a caso, Tania Cagnotto, è oggi, considerata la più grande tuffatrice italiana di tutti i tempi.

Rino Lorusso

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos