TENDENZE BEACHWEAR 2016

OLTRE IL COMUNE SENSO DELLA MODA

1463295329nuova_copertina_i_sentieri_della_moda.jpg

Se negli ultimi articoli vi ho parlato della moda e dei suoi massimi sistemi, degli eventi più esclusivi, questa settimana ritorno a scrivere di ciò che mi rende più felice, delle tendenze moda, anticipandovi ciò che vedrete in giro fra qualche mese o qualche anno. In quasi tutta Italia si è ripiombati in un clima tipicamente autunnale (mi hanno rubato la primavera!...la stagione più bella per la moda) voglio consolarmi e consolarvi con questo articolo che parla di mare, sole e beachwear e di cosa dovremo indossare per essere le più trendy con i look più very cool di tutta la spiaggia, attirando l’attenzione anche delle fashion addicted più incallite, quelle della serie: io so tutto niente mi può stupire!

Voglio subito avvertire le irriducibili del classico e ormai demodé bikini che quest’articolo non fa per voi, visto che il mantra di quest’estate per tutti gli addetti ai lavori è stato: cosa c’è di meglio del bikini?...l’intero ovvio!

cms_3921/foto_1.jpg

Mentre tutte noi siamo nel pieno dell’euforia estiva a Miami dal diciotto al ventuno luglio si tiene la swim week, una, per così dire, mini fashion week, ma altrettanto importante, dove sfilano tutte le tendenze del beachwear, e senza alcun dubbio, il must have di quest’estate da sfoggiare in spiaccia saranno costumi interi (soprattutto), trikini e i nuovi bikini con slip rigorosamente a vita alta.

cms_3921/foto_2.jpg

Partiamo quindi dal must have, lui: il costume intero che potrete scegliere declinato nelle varie tendenze che la moda mare ci propone, resta al vostro gusto e al vostro modo di essere scegliere quale donna interpretare in spiaggia. La prima tendenza, la retro-chic, vi renderà perfette per un party in spiaggia, quest’estate, i costumi da bagno, non avranno niente da invidiare agli abiti che hanno sfilato in passerella, saranno impreziositi da volant, rouches e plissè, il tutto in perfetto stile anni cinquanta tanto caro e riproposto anche quest’estate da Dolce&Gabbana che propone costumi interi con la parte inferiore più castigata in versione culotte a vita alta e reggiseni retrò. I colori su cui puntare sono tutte le tonalità pastello della gamma dei gialli, degli azzurri e dei rosa.

cms_3921/foto_3.jpg

Decisamente più audace è la tendenza cut out evoluzione della moda vedo non vedo che invece di giocare sulle trasparenze gioca sulla perfetta geometria di tagli chirurgici che mettono in risalto la silhouette dando un taglio netto alla monotonia del costume intero (è la tendenza da seguire secondo me, la più chic, a patto che non abbiate un corpo giunonico, altrimenti è facilissimo cadere nel volgare). La tendenza cut out è quella che la scorsa estate ha portato sulle nostre spiagge il trikini, un gradito ritorno anche per quest’estate. Quelli visti sfilare sulla passerella delle maison Versace hanno audaci scollature, Victoria’s Sectret e Asos, scelgono tagli strategici lungo i fianchi o sulla scollatura, arricchiti da maliziosi laccetti, fianchi arricciati, oppure strategicamente traforati, i più chic saranno in total black, i più moderni giocano con il color block che ci riporta immediatamente allo stile anni settanta e alla voglia di libertà e trasgressione tipica di quegli anni. Una tendenza che viene riproposta anche nel bikini che rinasce a nuova vita: il sopra diventa un vero e proprio top con tagli strategici e il sotto (a vita alta) svela malizioso il fianco.

cms_3921/foto_4.jpg

Ma quelli che attireranno più l’attenzione e che hanno già conquistato tutte le it girl e che già ne fanno libero sfoggio sulle spiagge più glamour, sono quelli stampati, quest’estate sarà soprattutto la tendenza jungle fever a farla da padrona, stampe ispirate alla giungla centroafricana dai colori audaci a forte contrasto tra loro, il costume diventa una foresta pluviale con fiori e uccelli tropicali, le tonalità acide saranno controbilanciate da tonalità neutre come il kaki, il verde bosco o il bordeaux. Per chi vorrà rinunciare alle fantasie e alle stampe, ma ritengono di essere delle donne dallo stile più “classico”, potrete scegliere stampe etno-chic o il sempreverde mood animalier.

cms_3921/foto_5.jpg

Le più avanguardiste non potranno lasciarsi sfuggire l’occasione di indossare un costume intero ispirato alla tendenza brutal glam che immagina una donna proiettata al futuro, intergalattica, forte e sicura del proprio fascino, i suoi costumi saranno di tessuti dai riflessi metallici, netti nei tagli adornati di borchie, cerniere, chiodi, fatti in neoprene o latex da indossare come una seconda pelle. Colore d’eccellenza sarà il nero, ma anche argento e oro, tutte le tonalità fredde, colori che arrivano direttamente dal cosmo.

cms_3921/foto_6.jpg

Per le irriducibili del caro e vecchio bikini il dress code del beachwear parla chiaro: fate sparire dal vostro armadio slip striminziti, cedetelo alla Barbie di vostra figlia. Completamente out il modello tanga e, orrore degli orrori, il modello perizoma! Perde indiscutibilmente appeal il reggiseno a triangolo, più trendy la fascia, altro gradito ritorno, tendenza che l’estate scorsa cominciava a prendere piede cercando di contendersi la scena con l’inossidabile triangolo e che quest’anno, invece, avrà il monopolio assoluto, ha vinto la sua battaglia.

Ma io che ho imparato a leggervi nel pensiero, care donne, già so cosa state pensando: ma come farò a conquistare un’abbronzatura uniforme con costumi interi o bikini con slip a vita alta? E poi quante storceranno il naso vedendomi passeggiare sulla battigia?

Alla prima domanda la risposta è semplice: cominciate ad esporvi al sole con il vostro caro bikini, magari in una spiaggia isolata, dove non necessariamente dovrete essere trendy! E successivamente, quando avrete raggiunto una discreta abbronzatura passate al costume intero modello cut out o al bikini stile retro-chic con slip a vita alta. Il segreto sta tutto qui, alternare i vari modelli, ogni giorno un costume diverso e vi assicuro che nessun segno indesiderato segnerà la vostra pelle, metodo testato personalmente.

Alla seconda domanda la risposta è più complessa: innanzitutto la vita di una trendsetter è una vita dura, ma qualcuna deve pur farla! e difficilmente sarà capita dal resto della gente che tende ad uniformarsi a modelli comuni e rassicuranti, mai alle novità. Riparliamone tra un anno quando tutte le altre (noi no!) in spiaggia indosseranno questi costumi nella beata incoscienza di essere terribilmente fuori moda! Volete un esempio lampante? Da quanto tempo vi ho ripetuto che i colori più trendy da indossare erano, per l’inverno, le tonalità pastello? Bene io quest’inverno giravo con il mio mitico cappotto celeste polvere e i miei pantaloni culotte rosa, quante hanno storto il naso vedendomi? Tantissime, tutte convertite al marsala, oggi ditemi, quante vetrine della vostra città sono colorate dall’azzurro serenity e rosa quarzo? moltissime e tutte le addicted marsala che al mio passaggio storcevano il naso oggi sono azzurro e rosa dipendenti! Una mia amica che è andata a San Pietroburgo in questi giorni, girando per la città con i suoi pantaloni culotte, è stata additata come strana e accompagnata spesso da risolini sgradevoli, dovete sapere che a San Pietroburbo, le donne, sono ancora in modalità pantalone skinny, ma quando arriverà anche da loro la tendenza pantalone culotte, forse si ricorderanno di quella strana ragazza italiana che anni addietro già li indossava. Morale della favola? noi vere fashion addicted non temiamo niente e nessun giudizio e per quest’estate non ci vestiremo certo di rosa o azzurro, ma faremo storcere il naso alle altre adottando i veri must have in fatto di colori per la bella stagione: giallo, verde, arancio, rosso. Super cool mescolati tra loro, ma l’accoppiata vincente che ritroverete, in tutta la sua forza carismatica, il prossimo inverno sarà: giallo e viola, ricordatevelo e portatevi avanti. Noi vere fashion addicted non indosseremo quest’estate certo il caro e vecchio bikini, ma un super glam costume intero di una fantasia pazzesca e tagli strategici o un très chic bikini dall’aria retrò…e le altre storcano pure il naso!

T. Velvet

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos