THE 48 HOUR FILM PROJECT 2022

Roma Superstar dal 18 al 20 novembre. Iscrizioni entro oggi

THE_48_HOUR_FILM_PROJECT_2022.jpg

Dopo Los Angeles, Parigi, Shanghai anche a Roma, il weekend 18-20 novembre, giungeranno centinaia di giovani e professionisti del cinema impegnati nella realizzazione di un cortometraggio in sole 48 ore. Per le iscrizioni bisogna affrettarsi perché debbono essere effettuate entro il 17 novembre su : 48hourfilm.com/it/roma.

cms_28315/2_1668655189.jpg

Il film vincitore gareggerà contro i cortometraggi provenienti da tutto il mondo al Filmpalooza 2023 dove, oltre al gran premio finale, potrà aggiudicarsi la possibilità di concorrere nella sezione “Court Métrage” al Festival di Cannes 2023.

cms_28315/3.jpg

cms_28315/4.jpg

Le novità dell’edizione 2022

cms_28315/5.jpg

Per l’edizione 2022, come per tutte le precedenti edizioni del Concorso, Le Bestevem hanno composto una Giuria Tecnica che annovera alcuni tra i più importanti professionisti del cinema italiano e internazionale. L’edizione di quest’anno ha una nota di grande novità: sarà un’edizione al femminile e rivolta principalmente alle donne. L’intera giuria tecnica sarà infatti composta interamente da professioniste del panorama cinematografico italiano e internazionale.

cms_28315/6.jpg

cms_28315/7.jpg

Paolo Virzì. Regista e sceneggiatore. Già da Ovosodo (1997), passando per Caterina va in città (2003) fino a Il capitale umano, La pazza gioia, Ella & John - The Leisure Seeker e l’ultimo successo Siccità, vincitore di diversi David di Donatello, Nastri d’Argento e Globi d’Oro, Paolo Virzì è considerato uno dei più noti e apprezzati registi italiani, sia in patria che all’estero.

Heidrun Schleef. Candidata al premio David di Donatello per la migliore sceneggiatura per La parola amore esiste di Mimmo Calopresti, Ricordati di me di Gabriele Muccino e La stanza del figlio di Nanni Moretti con cui ha collaborato anche per Il Caimano e vincitrice di due Nastro d’argento, Heidrun Schleef ha scritto più di 30 film.

Philippe Rousselot. Ha vinto nel 1993 un Oscar per il film "In mezzo scorre il fiume", nel 1995 un premio BAFTA per "Intervista col vampiro" e tre premi César per film come "Diva", "Thérèse" e "La regina Margot". Tra i suoi film più noti "Big Fish", "La fabbrica di cioccolato", "Sherlock Holmes", "Animali fantastici".

Bernat Vilaplana. montatore spagnolo vincitore di due Premi Goya, noto soprattutto per le sue collaborazioni con J.A. Bayona e Guillermo del Toro. Ha montato The Impossible, A Monster Calls e Jurassic World: Fallen Kingdom, Hellboy II: The Golden Army, Crimson Peak e Il Labirinto del Fauno.

Massimiliano Sturiale. Nel corso della sua variegata carriera ha lavorato su una moltitudine di set importanti, dal cinema alla televisione, finendo più volte in cinquina ai David di Donatello.

Tra i suoi lavori ricordiamo "Gli equilibristi", "Lo chiamavano Jeeg Robot", "Troppa Grazia", "Il materiale emotivo". Ha ricevuto il premio come miglior scenografia ai Nastri d’Argento e ai David di Donatello per il film "Freaks Out".

Maricetta Lombardo. Tecnico del suono di film e serie TV di successo, il nuovo giurato di questa edizione detiene il record di vittorie ai Nastri d’Argento per il Miglior Suono.

Dal 2000 lavora ai film di Matteo Garrone, collaborando anche con moltissimi registi tra cui Stefano Sollima, Mario Martone, Fabio Mollo, Sergio Rubini e i fratelli D’Innocenzo.

Jana Carboni. Ha truccato i più grandi attori internazionali, lavorando a film di successo rimasti nella storia. Candidata all’Oscar 2022 per la sezione Makeup and Hairstyling con il film House of Gucci, Jana Carboni ha collaborato a film come Exodus, The Martian, Apocalypto, Gangs Of New York e ora è nelle sue mani la trasformazione di Joaquin Phoenix in Napoleone Bonaparte nel film di Ridley Scott in uscita nel 2023.

cms_28315/8.jpg

Sarà possibile seguire The 48 Hour Film Project Italia attraverso le pagine social:

Facebook e Instagram

Francesco Leccese

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Federica Marocchino
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

info@internationalwebpost.org
Privacy Policy

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram