TRIONFA LA PUGLIA NEL WIKI LOVER MONUMENTS ITALIA

La mareggiata di Polignano, il teatro Verdi di Brindisi e i fenicotteri di Lesina

1606758670Copertina.jpg

Sono finalmente note le 10 fotografie del concorso Wiki Loves Monuments, una manifestazione che coinvolge ben 50 Stati nel mondo, giunta alla sua nona edizione. Anche quest’anno si assiste a un tripudio di immagini particolarmente spettacolari e suggestive: dai borghi innevati alle frecce tricolori, che in questo periodo difficile hanno significato tanto per noi italiani.

cms_20169/Foto_1.jpg

La premiazione dei 10 scatti è avvenuta con una cerimonia online, organizzata da Wikimedia Italia. Da quel momento in poi, gli utenti hanno potuto ammirare le foto sulle pagine di Wikipedia e scaricarle liberamente.

Il concorso, lanciato a settembre, è nato dalla richiesta di immortalare “il monumento del cuore” di ciascun partecipante. In Italia hanno aderito all’iniziativa oltre 700 fotografi, con 15mila scatti: il nostro paese si è aggiudicato il terzo posto per numero di partecipanti dopo Usa e Iran. Oltre 300 le richieste di autorizzazione per inserire nuovi monumenti nella lista dei fotografabili, con un incremento di oltre 1.500 che porta ora a 15.312 quelli che potranno essere riprodotti in scatti condivisibili con licenza d’uso Creative Commons BY-SA.

cms_20169/Foto_2.jpg

A guadagnarsi il podio, quest’anno, sono tre scatti made in Puglia: al primo posto la Mareggiata Polignano, scatto di Nicola Abbrescia che immortala Cala Paura tra le onde. Secondo è Gabriele Costetti con Brindisi - Teatro Verdi; e terzo è Alberto Busini con Tutto rosa, ritratto dell’oasi dei fenicotteri di Lesina (FG). Va però alla Toscana il primato per foto ricevute, oltre 4 mila, seguita da Lombardia (2.500 scatti) e poi Basilicata ed Emilia-Romagna (2 mila). Sono 2.300 invece le vedute panoramiche, nuova categoria dell’edizione 2020. Prossimo appuntamento a gennaio, quando la giuria internazionale di Wiki Loves Monuments eleggerà lo scatto più bello a livello mondiale.

Massimo Favia

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos