UCRAINA,NUOVI RAID DI MOSCA CONTRO KIEV - Il Cremlino: "Negoziati di pace? Solo a una condizione"

UCRAINA,NUOVI_RAID_DI_MOSCA_CONTRO_KIEV_-__Il_Cremlino_Negoziati_di_pace_Solo_a_una_condizione_Pagina_Internazionale_2.jpg

Un negoziato di pace tra Ucraina e Russia è possibile oggi solo se l’Ucraina accetta la nuova realtà.

E’ il messaggio che arriva a Kiev dal Cremlino dopo che nella notte nuovi raid russi hanno colpito anche la capitale ucraina.

cms_33503/Dmitry_Peskov.jpg"Avviare negoziati di pace ora è molto diverso che nel marzo del 2022 -ha dichiarato il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, a Rossiya: "il regime di Kiev deve accettare questa nuova realtà, non importa quanto dolorosa sia". L’Ucraina avrebbe allora potuto perseguire una soluzione pacifica a costi inferiori per il Paese ma non lo ha fatto, ha aggiunto.

Intanto raid con droni nella notte sono stati sferrati contro l’Ucraina. Sono stati lanciati 45 missili contro diversi obiettivi nel Paese, 40 dei quali sono stati intercettati, hanno reso noto fonti della difesa a Kiev. Le regioni colpite sono Odessa, Kherson, Mykolaiv e quella di Kiev. Nella capitale tutti i missili sono stati abbattuti e non ci sono state vittime o danni.

Redazione Esteri

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

info@internationalwebpost.org
Privacy Policy

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram