UCRAINA,TURCHIA A USA:"NO A S-400 RUSSI A KIEV"

UCRAINA,TURCHIA__A_USA_NO_A_S-400_RUSSI_A_KIEV.jpg

La Turchia ha respinto la proposta degli Stati Uniti che suggeriva ad Ankara di inviare a Kiev i sistemi di difesa aerea S-400 che aveva acquistato dalla Russia.

Ad affermarlo è il ministro degli Esteri turco, Mevlut Cavusoglu citato dall’agenzia turca ’Anadolu’.

cms_30413/1.jpg

"Gli Stati Uniti ci hanno chiesto di inviare gli S-400 in Ucraina, e abbiamo detto di no", ha detto il ministro spiegando che questa proposta è "inaccettabile in quanto lede la sovranità turca".

Gli Stati Uniti negli anni scorsi hanno escluso la Turchia dal programma F35 dopo l’acquisizione del sistema di difesa aerea russo.

I funzionari turchi hanno ripetutamente affermato che la Turchia ha acquistato gli S-400 per una questione di sicurezza nazionale e nessun altro Paese ha il diritto di interferire con questo.

Secondo ’Anadolu’ quanto nel 2017 la Turchia non è riuscita nei suoi sforzi prolungati per acquistare un sistema di difesa dagli Stati Uniti, Ankara decise di firmare un contratto con la Russia.

I funzionari statunitensi hanno espresso opposizione al loro dispiegamento, sostenendo che l’S-400 sarebbe incompatibile con i sistemi Nato.

Anna Maria Stanca

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

info@internationalwebpost.org
Privacy Policy

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram